La Ternana perde la partita e la Tocca

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 17, 2013 18:13

La Ternana perde la partita e la Tocca

Tocca Irene

Irene Tocca

La Crediumbria Ternana trova, sul campo della capolista della serie B2 femminile Di Lucca Nottolini Capannori, l’ennesimo episodio sfortunato della stagione. In vantaggio nel secondo set per 6-8, la forte regista rossoverde Tocca, subisce un infortunio che la vedrà fuori dai giochi, nelle migliori delle ipotesi, per almeno 40 giorni. Per una esatta diagnosi, la stessa atleta è attesa lunedì in visita dallo staff medico del prof. Cerulli. «Nel recuperare una palla ho fatto prima uno scatto verso la rete – spiega nel dopo gara Irene Tocca –, poi una brusca fermata per evitare l’invasione. Purtroppo credo che il piede si sia fermato a filo linea mentre la gamba, in particolare il ginocchio, hanno fatto un movimento strano che mi ha causato un forte dolore. Speriamo bene». Ad Irene, un abbraccio da parte tutti gli amanti della pallavolo giocata. Sulla gara poca è la cronaca o le situazioni importanti. «Abbiamo iniziato bene la gara – commenta coach Massimo Braghiroli – guidando sempre il testa a testa del primo set fino al 16 pari. Poi, quattro banali errori consecutivi hanno permesso alle locali di aggiudicarsi il primo set. Nella seconda frazione eravamo avanti 6-8 e credo che avevamo imbrigliato bene le avversarie… poi l’infortunio che ha sancito l’epilogo della gara». In effetti, la squadra ha affrontato bene la gara, manifestando sin dal riscaldamento ottima personalità e mostrando buon carattere. A dire il vero, a parte il secondo set condizionato molto dagli eventi, le umbre avrebbero meritato qualcosa in più, soprattutto più rispetto dalla coppia arbitrale che ha tenuto un comportamento molto a favore delle padrone di casa nei due o tre momenti di equilibrio che avrebbero permesso alle rossoverdi di raccogliere qualche risultato. La gara comincia con le ternane che schierano Tocca in regia e Fiorini in posto-due; Bartolucci libero; Favoriti e Palomba al centro; Delfino e Belli in zona-quattro. Come detto, primo set molto equilibrato con le rossoverdi determinate a conquistare il set. Il livello è di qualità, le giocate spettacolari. La Crediumbria, sempre in gara, mostra la personalità della grande squadra e punto a punto si avanza sino la secondo time-out tecnico. Poi, le toscane piazzano un break di quattro punti sui banali errori altrui e siglano il vantaggio. Nel cambio campo il tecnico Braghiroli modifica l’assetto tattico e sbriglia le proprie atlete. Terni parte a mille e conduce sino al primo tempo tecnico. Poi l’infortunio, Tocca viene trasportata in ospedale e sostituita dalla giovanissima Federici. L’impatto sulla gara è forte ed il set compromesso a livello psicologico. Terza frazione di gioco con le rossoverdi che provano a riprendersi e dire la loro, ma le avversarie sono le uniche padrone del campo e, aiutate anche dagli arbitri ‘casarecci’ chiudono set e partita senza permettere alle umbre di rientrare in gara. Trasferta sfortunata dunque per la Ternana che perde e rimane ferma a quota 9 in classifica ma soprattutto con una infermeria che inizia a dare preoccupazioni. Avranno molto da lavorare  il duo Braghiroli-Piergiovanni per preparare la squadra contro il prossimo avversario, quel Riotorto che sabato scenderà al Pala-Crediumbria di Sangemini per la sesta di campionato.
DI LUCCA NOTTOLINI CAPANNORI – CREDIUMBRIA TERNANA = 3-0
(25-19, 25-19, 25-16)
CAPANNORI: Dovichi 15, Maltagliati 11, De Cicco 8, Renieri 7, Mutti 5, Sostegni 1, Venturi (L1), Sartelli 2, Ragghianti, Marsili, Bianciardi (L2). N.E. – Dovini. All. Sandro Becheroni.
TERNI: Fiorini 13, Delfino 12, Favoriti 6, Piastra 3, Palomba 3, Tocca 3, Bartolucci (L1), Federici, Belli, Di Patrizi (L2). N.E. – Lucchi, Venturi, Camilli. All. Massimo Braghiroli.
Arbitri: David Gronchi ed Andrea Salvadori.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 17, 2013 18:13