Le donne di Monteluce schiacciano Nocera Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2013 19:21

Le donne di Monteluce schiacciano Nocera Umbra

Bazzurro Alessandra (appoggia)

Alessandra Bazzurro piazza in attacco

Dopo il turno di riposo di serie C femminile, riparte con un’altra vittoria casalinga, anche se un po’ faticosa, il cammino della Qsa Promovideo Perugia che conquista i tre punti contro la matricola Friservice Nocera Umbra. La settimana di sosta forzata, dopo appena una gara giocata, se da un lato ha influito sul ritmo-gara ancora lungi da acquisire, dall’altro è stata utile in quanto ha consentito di recuperare fisicamente  le atlete acciaccate. La gara non è stata delle più entusiasmanti, ed ha vissuto prevalentemente sul duello a distanza tra la schiacciatrice perugina Hromis e la centrale nocerina Cerbella che sono state le best scorer. Lo schieramento iniziale delle padrone di casa vede Giugliarelli in regia opposta a Burnelli, Bellavita e Pero centrali, Bazzurro e Hromis in banda con Mastroforti libero. Parte abbastanza bene Perugia con Burnelli ma le ospiti con Cerbella tengono il punteggio in equilibrio; nonostante l’ottima ricezione di Mastroforti, Pero e Bellavita sono poco utilizzate ed è Hromis che cerca di dare una scossa all’incontro ma i vari tentativi di break vengono vanificati da errori; le nocerine, invece, alla prima occasione piazzano il break del 20-22 che con tenacia mantengono fino alla fine. Le ragazze di Tomassetti dopo il set perso si scuotono ed iniziano il successivo col piede giusto; è ancora Hromis a farsi sentire (8-5); Bellavita al servizio mette in difficoltà le ospiti e Guerrini deve ancora ricorrere al time-out (18-14), l’inerzia della gara non cambia e, nonostante l’esagerata fiscalità dell’arbitro sui falli di palleggio, le ragazze di Monteluce impattano. Terza frazione che non si discosta dalle altre, le perugine, con Scorcini in campo al posto di Bazzurro, cercano di scappare con la solita Hromis ma non riescono a scrollarsi di dosso le grintose ospiti che si affidano sempre a Cerbella (19-17); il doppio cambio di diagonale Giugliarelli-Burnelli e Bertinelli-Fiorucci giova alla compagine del tandem tecnico Tomassetti -Sargenti che piazza il break decisivo, è Pero che decide. Nel quarto parziale le nocerine sembrano aver mollato e partono male (4-0); l’inarrestabile Hromis (undici punti in questo frangente di gioco) scava un solco importante (14-9); le nocerine tentano una reazione con Urbani ma Scorcini, Fiorucci e la nuova entrata Viali chiudono l’incontro. Nel Perugia, qualche sofferenza di troppo e soprattutto il numero di errori in attacco ed in battuta, hanno reso un po’ complicata una gara che si sarebbe potuto risolvere senza troppi patemi d’animo. Già da lunedì si torna in palestra per lavorare sulle carenze evidenziate e prepararsi alla insidiosa trasferta di Ponte Felcino.
QSA PROMOVIDEO PERUGIA – FRISERVICE NOCERA UMBRA = 3-1
(22-25, 25-22, 25-19, 25-19)
PERUGIA
: Hromis 29, Burnelli 10, Pero 7, Bellavita 7, Bazzurro 1, Giugliarelli, Mastroforti (L), Scorcini 7, Fiorucci 4, Viali 2, Bertinelli. N.E. – Gliorio (L2). All. Luca Tomassetti.
NOCERA UMBRA
: Cerbella 19, Urbani 9, Gaudenzi Er. 6, Alikaj 4, Armillei 4, Cesaretti 1, Brancaleone (L), Cacciamani 1, Sabatini. N.E. – Tacchi, Gaudenzi El., Cucchiarini. All. Fabrizio Guerrini.
Arbitri:Daniela Morini ed Armando Cammarano .
QSA PROMOVIDEO (b.s. 13, v. 4, muri 10, errori 24).
FRISERVICE (b.s. 9, v. 2, muri 8, errori 17).
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2013 19:21