Magione, un punto in emergenza contro Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 25, 2013 17:11

Magione, un punto in emergenza contro Acquasparta

Monti Eleonora

Eleonora Monti

L’Avis Magione accarezza l’idea dell’impresa contro la Cmp Acquasparta, una delle compagini più solide del campionato, ma deve alla fine accontentarsi solo di un punto, comunque utile per muovere la classifica. Alle perduranti assenze di Medda e Bertinelli si aggiunge in questa sfida anche quella di Nucciarelli, ma la formazione di coach Montazemi, almeno nelle prime fasi, non sembra risentirne. L’equilibrio iniziale è scosso dagli attacchi di Monti, che scavano il primo solco (16-13), ed anticipano una seconda parte di set a forti tinte bianconere; l’ace di Valeri (20-14) è anticamera della chiusura, firmata da Alessandrini. La frazione successiva vede sempre avanti Acquasparta, che non riesce però a piazzare il colpo del kappao (10-14); Magione ritrova la parità con Cardinali (17-17) e si mantiene aggrappata alla partita con Castellini, a segno otto volte in questo set (23-23); le ospiti arrivano col fiato grosso al rush finale, regalando alle rivali con due errori consecutivi il punto del raddoppio. Avvio bruciante nel terzo set delle ragazze ternane, che si garantiscono un buon vantaggio da poter amministrare (2-9); Baldoni mette a terra palloni importanti e tiene a galla le compagne (10-13), ma l’accelerazione di Rosa è decisiva (11-17) e lancia la volata, fino alla chiusura di Muzi. Si riparte con le locali che cercano di riprendere in mano le redini del match, agevolate anche dai tanti errori avversari (6-3); quando però Guerreschi sale in cattedra il risultato si capovolge (9-12). L’inerzia della gara è ora tutta per la Cmp, che dilata il gap (13-19) e con l’attacco di Ubaldi si garantisce il tie-break. Il set decisivo si gioca punto a punto, con Orsini ispirata e pronta a ribattere colpo su colpo alle rivali (10-10); nel concitato e nervoso finale, Carboni mette l’ultimo sigillo e regala il successo alla formazione di coach Consuelo Petrocchi, che si mantiene così saldamente al quarto posto in classifica. Sabato 30 novembre alle ore 21,15 Magione farà visita alla matricola Amelia, ancora a secco sia di punti che di set vinti in campionato; appuntamento da non fallire per le ragazze bianconere, che hanno bisogno di tornare a vincere per ricominciare la scalata verso zone più tranquille della classifica.
AVIS MAGIONE – CMP ACQUASPARTA = 2-3
(25-16, 25-23, 17-25, 17-25, 11-15)
MAGIONE: Monti 13, Castellini 13, Orsini 10, Cardinali 8, Alessandrini 3, Valeri 1, Favilli (L1) Baldoni 7. N.E. – Proietti, Bondi, Lustri (L2). All. Puya Montazemi e Silvia Tamburi.
ACQUASPARTA: Carboni 15, Guerreschi 13, Muzi 12, Rosa 9, Romani 7, Petrelli 1, Grechi (L1), Ascani 3, Todini 2, Barbabella 1, Guerrini (L2). All. Consuelo Petrocchi e Francesco Nicolao.
Arbitri: Armando Cammarano e Cinzia Moccolini.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 25, 2013 17:11
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<