Marsciano ancora vincente in under 16 femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2013 09:57

Marsciano ancora vincente in under 16 femminile

Fagioli Elisa

Elisa Fagioli

Terza gara nel campionato under 16 femminile, le ragazze della Metalmeccanica Umbra Marsciano guidate da coach Capitini affrontano al Pala-Pippi le pari età della School Volley Perugia guidate dall’allenatrice Paparelli. Prendono il comando le padrone di casa fino al 6-3 di Cerquetelli, interrotte brevemente da Mecarelli, per poi continuare fino all’11-4 su ace della stessa Cerquetelli, che costringe il tecnico ospite ad intervenire. Subito Mecarelli  riconquista la palla, poi il distacco si assottiglia per i troppi errori locali, Capitini interviene sul 14-11, solo Cerquetelli rilancia a più cinque la Metalm.Umbra, ma Scappini reagisce e le padrone sbagliano , finendo di nuovo a 21-19 su ace di Gallina. Capitini ricorre alla seconda sosta disponibile, ed al rientro le ragazze rispondono positivamente, portandosi sul 23, la battuta di Ceccarelli rimette in crisi il risultato, 23-22, provvidenziale la fast di Ambroglini  e l’attacco di Larini, che chiudono il set. Tutt’altro che galvanizzate, le locali subiscono un secco 1-4  per errori gratuiti e i pallonetti di Milli, Pottini interrompe e sul 4-4, grazie stavolta agli errori ospiti e subito pari. Fagioli torna ad allungare e sul 7-4 di Cerquetelli, Paparelli interviene, ma con le buone difese di Rumori, Barbabella serve le sue bande salendo fino al 13-6. Mecarelli ci riprova, ma le padrone di casa, seppur a meno distanza guidino  anche questo set, dal 20-15, tornano gli errori e si assottiglia di nuovo il divario, Ceccarelli mette a terra il 20-18. Ci vuole Barbabella che di prima sorprende la difesa perugina, seguita da Fagioli, per aprire il finale che Ambroglini onora prima con un attacco e poi con un ace. Sembrano già appagate le locali, nelle prime fase del terzo set, mentre le ragazze di Paparelli, non mostrano segni di cedimento, Fagioli riallinea il set sul 6-6, poi Barbabella salita in battuta, crea difficoltà alla ricezione avversaria e sui contrattacchi Larini torna alla ribalta, suo il 12-8 che costringe il tecnico ospite ad intervenire, Mecarelli riesce a riavvicinarsi fino al 15-13, prontamente Cerquetelli ristabilisce le distanze. Si fa inutile l’interruzione sul 21-15 di Paparelli, le ospiti non ritrovano il bandolo della gara, Ambroglini introduce la conclusione, che Larini conferma, conquistando l’intera posta.
METALMECCANICA UMBRA MARSCIANO – SCHOOL VOLLEY PERUGIA = 3-0
(25-22, 25-18, 25-15)
MARSCIANO: Cerquetelli 14, Fagioli 13, Larini 9, Ambroglini 8, Pottini 6, Barbabella 4, Rumori (L1), Montini (L2). N.E. – Mancinelli, Possanzini, Faraghini, Marinelli. All. Roberto Capitini.
PERUGIA: Mecarelli 11, Ceccarelli 6, Milli 5, Gallina 4, Scappini 2, Marinelli 1, Pici (L1), Giacomino 1, Falocci. N.E. – Goricchi, Lucioli, Svizzeretto, Zuccaccia (L2). All. Sabrina Paparelli.
Arbitro: Paolo Pocceschi.
METALMECCANICA UMBRA (b.s. 4, v. 10, muri 1, errori  21).
SCHOOL VOLLEY (b.s. 5, v. 7, muri 1, errori  16).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 14, 2013 09:57
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<