Marsciano domina in under 16 femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2013 10:44

Marsciano domina in under 16 femminile

Fagioli Elisa

Elisa Fagioli

Continua la serie positiva della Metalmeccanica Umbra Marsciano, le ragazze terribili del tandem tecnico Capitini-Piazzese restano imperterrite al primo posto del girone nel campionato under 16 femminile, a punteggio pieno e senza aver lasciato alle avversarie nemmeno un set. Ultima compagine ad averne fatto le spese, le ragazze pari età della Polisportiva San Mariano. Con la regista Barbabella in battuta e Mancinelli, prendono subito il largo le padrone di casa, costringendo coach Urbani a ricorrere sul 5-0, alla prima sosta discrezionale. Le marscianesi non mollano la presa e, grazie a qualche errore avversario, continuano la corsa. Sull’ace di Ambroglini del 15-4, il tecnico ospite interviene ancora, stavolta l’interruzione distrae le locali che incappano in qualche errore e Vibi elude il muro. E’ poca cosa, Rumori e Fagioli difendono l’impossibile e Cerquetelli amplifica il divario (20-9). Il muro di Pottini segna il 23-9, un errore marscianese trova pronta Valocchia a replicare. Dentro Larini per Barbabella e Possanzini per Mancinelli, e la compattezza locale continua, Fagioli s’incarica di concludere, con la sola interruzione di Maggi. Il secondo set riparte con le ragazze di Urbani costrette di nuovo ad inseguire, colpite ripetutamente dalle bordate di Mancinelli, dopo l’8-2 arriva la reazione delle sanmarianesi, con capitan Distante che riporta sotto le inseguitrici fino all’8-5, ma Ambroglini e Fagioli rilanciano la riscossa, e sull’ace di Barbabella del 13-6, il tecnico ospite, ricorre ad una sosta, ma Pottini alza muro fino al 17-8. La compattezza della Metalmeccanica Umbra non viene scalfita nemmeno dal doppio cambio sul 21-11, dove ancora una volta subentrano Larini e Possanzini. Gli errori delle ospiti aiutano la corsa al doppio vantaggio, che arriva sul fortunoso attacco di Pottini. Un calo di tensione pervade il team marscianese, nel terzo frangente, Urbani ne approfitta per pareggiare sul 4-4, appena in tempo, prima che Fagioli ed Ambroglini piazzino l’allungo (13-7). Arrivano due errori consecutivi e le locali vanno in confusione, permettendo a Distante di andare a segno con ben due ace, mentre Urbani blocca a muro i tentativi marscianesi, Valocchia trova l’attacco che riallinea il punteggio sul 15-15. Capitan Fagioli prende per mano la squadra, rilanciandola verso un positivo finale ed aiutata da un crescendo di errori ospiti, le ragazze di Capitini vanno alla conquista della gara, firmata dall’ace di Mancinelli.
METALMECCANICA UMBRA MARSCIANO – POLISPORTIVA SAN MARIANO = 3-0
(25-13, 25-14, 25-16)
MARSCIANO: Mancinelli 16, Fagioli 12, Pottini 8, Ambroglini 6, Cerquetelli 3, Barbabella 2, Rumori (L1), Larini, Possanzini. N.E. – Faraghini, Marinelli, Montini (L2). All. Roberto Capitini.
SAN MARIANO: Distante 8, Urbani 5, Maggi 2, Vata 2, Carletti 1, Vibi 1, Cianco (L1), Valocchia 4. N.E. – Morarelli, Sabatini, Pochini, Ferraldeschi, Giunchigli (L2). All. Massimiliano Urbani.
Arbitro: Diletta Roccaforte.
METALMECCANICA UMBRA (b.s. 5, v. 7, muri 5, errori 15).
POLISPORTIVA (b.s. 5, v. 3, muri 3, errori 23).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2013 10:44