Orvieto batte Quarrata e resta al comando

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2013 15:13

Orvieto batte Quarrata e resta al comando

Mosconi-Campana (muro)

Blu Volley Quarrata in attacco e Zambelli Orvieto a muro con Beatrice Mosconi ed Erika Campana

La Zambelli Orvieto era chiamata alla prova verità, dopo aver battuto Montespertoli e Marsciano contro la Blu Volley Quarrata, formazione solida a punteggio pieno in questa serie B2 femminile. Le donne della Rupe, con il loro ordine in campo e l’ottima precisione sia in attacco che in difesa, hanno tirato fuori dal cilindro la gara perfetta. Il team di coach Petrangeli non ha lasciato nulla alle avversarie che hanno provato con Di Gregorio, Santini e Pianorsi a tenergli testa, ma al Pala-Papini le padrone di casa hanno dimostrato con forza di essere squadra di valore, che può dire la sua in questo difficile girone. Il primo set comincia un po’ altalenante con Orvieto che cerca di imporre il proprio gioco e Quarrata che è alla ricerca di varchi nelle file biancoverdi. Di Carlo fa sentire subito il suo braccio, prima in perfetta diagonale e poi in parallela facendo capire alle avversarie che sarà dura passare indenni a Ciconia. Risponde Di Gregorio in primo tempo (4-3) ma è Ilenia Scarpa che inizia ad alzare di intensità le sue schiacciate perforando il muro ospite (7-3). Di Carlo mette in lungo linea il punto che porta le locali avanti di cinque lunghezze al primo tempo tecnico (8-3). Cecconi per le ospiti cerca di tenere a galla le compagne (10-8), ma Lorio in fast tiene a bada le reazioni. Al servizio è ancora Di Carlo che piazza l’ace del (18-13) ma è tutta la squadra che punto dopo punto cresce. Eleonora Scarpa fa esultare i tifosi con la sua solita ed incisiva pipe. Non tarda però la reazione ospite che risponde agli attacchi orvietani. Santini mura l’attacco di Ilenia Scarpa e il tabellone segna il 21-21. Gli scambi si fanno sempre più lunghi e dopo un batti e ribatti è Bigini che innalza il grido del 23-22, continua Di Carlo a martellare per il 24-22 e poi la doppia ospite che consegna all’Orvieto l’uno a zero. Nel secondo frangente dentro Rossit e Mosconi, lo sbandamento iniziale delle orvietane porta sull’1-4. E’solo un attimo perché la Zambelli ritorna subito a fare il suo gioco. Beatrice Mosconi, ottimo il suo debutto dopo una lunga assenza dai campi, piazza la fast e mura due attacchi riducendo il gap. Qua Orvieto gioca la miglior pallavolo. Gli attacchi di Rossit e Ilenia Scarpa portano a +8. Capitan Campana fa prevalere la sua altezza e mura il punto del 23-16, poi è un errore delle toscane a scrivere il due a zero. Nel terzo periodo la Blu Volley cerca di riaprire i giochi e sembra riuscirci (0-4). Il tempo di rientrare in campo dopo il primo tempo tecnico (5-8) ed ecco che la Zambelli torna a prevalere sull’avversaria. Un gioco di squadra, di gruppo, dove tutti gli elementi mettono punti a referto. Le sorelle Scarpa e Di Carlo mettono a terra palle pesanti (15-13). Lorio strappa applausi sulla fast che vale il 20-17. La gara è nelle mani delle padrone di casa che vanno a chiudere con Di Carlo sul risultato di tre a zero. Vittoria netta per Orvieto contro una temibile Blu Volley che rende solido il comando della classifica a punteggio pieno con zero set persi. Un inizio ottimo per una squadra che debutta per la prima volta in B2.
ZAMBELLI ORVIETO – BLU VOLLEY QUARRATA = 3-0
(25-22, 25-18, 25-22)
ORVIETO: Di Carlo 15, Scarpa E. 10, Scarpa I. 15 , Bigini 6, Lorio 5, Campana 2, Andreani (L), Mosconi 4, Rossit 2, Sacco A., Sacco C., Macari. All. Francesco Petrangeli.
QUARRATA: Santini 15, Di Gregorio 9, Pianorsi 5, Becucci 3, Cecconi 3, Gassani 2, Chiti (L), Bartolini 1, Iengo 1, Ulivi, Bruni, Gaia. All. Davide Torracchi.
Arbitri: Michele Lotito e Nicola Badolato.
ZAMBELLI (b.s. 12, v. 2, muri 5, errori 12).
BLU VOLLEY  (b.s. 4, v. 3, muri 7, errori 12).
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 3, 2013 15:13
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<