Per la Grifo Perugia occasione di allungo a Chieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 8 Novembre, 2013 10:52

Per la Grifo Perugia occasione di allungo a Chieti

Peluso Sergio

Sergio Peluso

Quarta giornata di campionato quella in arrivo per la Grifo Volley Perugia che sabato 9 novembre percorrerà 300 km per andare a sfidare la Teate Volley Chieti nella quarta giornata di serie B2 maschile. I ragazzi abruzzesi sono reduci da una bella e inaspettata vittoria in rimonta al tie-break contro Orte che si presentava all’appuntamento con 5 punti in classifica. Il giovane team teatino che vede tre diciottenni tra i titolari ed un 22enne come giocatore più anziano, ha mostrato come la sfrontatezza e l’entusiasmo dati dalla giovane età possano dare del filo da torcere anche a collettivi più esperti e quotati. Sabato dunque, i grifoni si troveranno ad affrontare una gara difficile, da giocare con grande attenzione. Anche tra i biancorossi però, lo spirito è positivo dopo la vittoria nel derby contro Città di Castello. E’ il secondo allenatore Sergio Peluso a raccontare le sensazioni vissute in settimana: «Sabato scorso la determinazione messa in campo dai nostri ragazzi ci ha portato a cancellare lo zero in classifica, dando una dimensione più corretta al nostro potenziale e al valore della società. I giocatori di Città di Castello hanno saputo metterci in difficoltà, ma gli accorgimenti a muro e la fame di punti ci hanno consentito di portare a casa i tre set. Nonostante il centrale Merli ad Ostia abbia ben figurato, il ritorno di Servettini al centro, ha aumentato la nostra pressione offensiva, rendendo il lavoro più semplice anche a capitan Mastroianni. Ci spiace naturalmente per l’infortunio accorso al libero Boriosi durante il secondo set. Speriamo che non sia nulla di grave e ci auguriamo di rivederlo in campo il più presto possibile. Ora sotto con il Chieti perché nonostante la giovane età con l’ultima vittoria hanno dimostrato di essere competitivi, lo si sapeva visti anche i trascorsi di alcuni nel giro delle nazionali giovanili. Non dobbiamo abbassare la guardia, ma continuare a scendere in campo per migliorare le nostre prestazioni. Del resto, questi tre punti non hanno di certo saziato i ragazzi». Appuntamento quindi alle ore 17 di sabato 9 novembre a Chieti, per conquistare i primi punti in trasferta.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 8 Novembre, 2013 10:52