Prima battuta d’arresto per gli Elicotteri Spoletini

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 5 Novembre, 2013 12:45

Prima battuta d’arresto per gli Elicotteri Spoletini

una fase del match tra Elicotteri Spoletini e New Font Mori Gubbio di serie D maschile

una fase del match tra Elicotteri Spoletini e New Font Mori Gubbio di serie D maschile

Una partita dal gusto amaro, è proprio questa la definizione in breve del match disputato in casa dagli Elicotteri Spoletini nella terza giornata di serie D maschile e perso contro la New Font Mori Gubbio (20-25, 25-20, 17-25, 19-25). Le due squadre, entrambe vittoriose nelle due giornate precedenti, si sono affrontate per contendersi la testa della classifica che necessariamente doveva essere abbandonata, almeno per il momento, da una delle due formazioni. L’incontro è stato caratterizzato da una carica agonistica che ha messo a dura prova i nervi dei giocatori scesi in campo e non solo. Numerosi sono stati infatti i momenti di suspense che hanno trattenuto il fiato agli spettatori sugli spalti. Nel primo set le due formazioni sembrano studiarsi e proseguono a braccetto fino al break decisivo sfruttato dagli ospiti che ne approfittano per aggiudicarsi il parziale. Nel secondo set gli spoletini sembrano inizialmente accusare il colpo, complici anche di un calo di concentrazione da attribuire in parte al rimuginare agli errori commessi nel precedente parziale. Tuttavia, sostenuti dall’incitamento del pubblico ed approfittando di qualche distrazione degli eugubini, gli uomini di Giannursini si portano sull’uno pari. A questo punto il proseguo della partita dovrebbe essere quanto mai in equilibrio, ma inspiegabilmente gli Elicotteri iniziano una serie di errori individuali, commessi per lo più in situazioni in cui non era necessario forzare. Gli ospiti prendono il largo e grazie soprattutto alla loro capacità di difendersi e contrattaccare tornano a condurre. Nel quarto parziale i padroni di casa sembrano arrendersi definitivamente agli avversari, i quali prendono il largo sfiorando la doppia cifra di vantaggio. La reazione sebbene prepotente arriva troppo tardi, gli spoletini si portano a ridosso degli ospiti, i quali però riescono a mantenere il margine di vantaggio e ad allungare nel finale, aggiudicandosi così la partita a loro favore.
ELICOTTERI SPOLETINI – NEW FONT MORI GUBBIO = 1-3
(20-25, 25-20, 17-25, 19-25)
SPOLETO: Patarini, Musco, Cintioli, Cagnoni, Giannursini, Gallinella, Trollini (L1), Serafini, Pompili, Perugini, Mancini, Scarabottini, Armadoro, Ruggieri, Zamponi, Duranti, Graziani, Salviani, Foderà, Bonvini, Fiori (L2). All. Lorenzo Giannursini.
GUBBIO: Cipriano, Cuccaroni, Rosetti, Bianchi, Fiorucci, Gentiletti, Pascolini, Ramacci, Uccellani, Fanelli, Saldi (L1), Giglio (L2). All. Andrea Comodi e Roberto Cernicchi.
Arbitri: Prisca Mastini.
(fonte Spoleto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 5 Novembre, 2013 12:45