San Giustino supera Foligno e resta in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2013 14:01

San Giustino supera Foligno e resta in vetta

San Giustino Volley (saluto)

il saluto della formazione targata San Giustino Volley di serie C femminile

Terza vittoria su altrettante partite per il San Giustino Volley e squadra biancazzurra che guida ancora a punteggio pieno la classifica del campionato regionale umbro di serie C femminile. Il match contro la quadrata Vis Fiamenga Foligno era considerato un primo indicativo test sulle effettive potenzialità del collettivo che stavolta ha conosciuto la parentesi negativa nel secondo set per poi riscattarsi alla grande nelle due frazioni decisive. Il tre ad uno finale distribuisce quindi in misura equa i meriti dimostrati sul campo, anche se le ospiti si sono rivelate avversarie all’altezza della situazione, come del resto annunciato alla vigilia. Senza Greta Ottaviani, rimasta in panchina dall’inizio alla fine, alla banda hanno giocato la Rosi e la Polimanti, che è stata determinante in attacco nel terzo set; anche la Ihnatsiuk è uscita alla distanza, mentre le altre giocatrici hanno avuto un rendimento più omogeneo nell’arco della sfida. Particolarmente positiva, considerando anche il ginocchio non ancora guarito al 100%, è stata la prestazione della centrale Valentina Morelli (17 punti come la Ihnatsiuk), atleta destinata con il tempo a fare sempre più la differenza. Il più combattuto e incerto dei set, almeno fino a un certo punto, è stato quello iniziale, andato avanti con le due formazioni sempre vicine, poi l’allungo nel finale del San Giustino ha prodotto l’uno a zero. A netto appannaggio delle ospiti la frazione successiva, che ha costruito il successo sui propri attacchi e sulle battute poco incisive delle padrone di casa, piazzando oltretutto anche qualche ace. Nel momento più difficile, però, le altotiberine si sono riorganizzate ed hanno anche sfoderato un gran carattere, doti che hanno consentito di mettere kappao le folignati. Mattatrice nel terzo parziale è stata la già citata Noemi Polimanti con dieci punti messi a segno; nel quarto, dopo un sostanziale equilibrio nei frangenti di apertura, è venuta fuori una Ihnatsiuk insuperabile a muro (con il concorso di Morelli e Nuti) e pungente anche in attacco. In difesa, poi, non cadeva più un pallone. La squadra ha così preso il largo fino a chiudere davanti al solito caloroso incitamento della Fossa Lupi & Bufali e al cospetto di un pubblico del palasport ancor più numeroso. La San Giustino della pallavolo sta apprezzando il suo nuovo ‘giocattolo’. È visibilmente soddisfatto il tecnico Francesco Brighigna per il risultato e soprattutto per la risposta data dalle sue giocatrici: «Davvero bella la reazione della squadra nel terzo e nel quarto set perché il disordine tattico in cui eravamo incappati nel secondo stava rendendo la partita più difficile del previsto. Le ragazze sono state brave a inquadrarsi e riordinarsi subito, dominando le due frazioni che ci hanno permesso di vincere la partita e di aggiungere altri tre punti in una serata nella quale la Ottaviani non è scesa in campo un solo istante. Sotto questo profilo, ho notato con piacere la crescita evidenziata dal gruppo».
SAN GIUSTINO VOLLEY – VIS FIAMENGA FOLIGNO = 3-1
(25-21, 17-25, 25-12, 25-13)
SAN GIUSTINO: Morelli 17, Ihnatsiuk 17, Polimanti 14, Nuti 11, Brunetti 6, Rosi 5, Carrai (L1), Moretti, Gobbi, Morgia (L2). N.E. – Leminci, Ottaviani, Garofalo. All. Francesco Brighigna.
FOLIGNO: Salvi 9, Maiuli M. 8, Muste 6, Maiuli S. 6, Carletti 5, Castellani 4, Antonini (L1). N.E. – Mancinelli, Pesciaroli, Peperosa, Gerani (L2). All. Francesco Fogu.
Arbitri: Fabrizio Giulietti e Chiara Santucci.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 4, 2013 14:01