Spoleto a caccia di punti a Chieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 22, 2013 16:28

Spoleto a caccia di punti a Chieti

Musco Diego

Diego Musco

C’è voglia di riscatto in casa Monini Spoleto dopo la sconfitta subita a Pescara. Gli oleari, sesti con sette punti, in settimana si sono allenati concentrandosi principalmente sulla difesa e sul muro, con il tecnico Romanò che nelle varie sedute ha diviso il gruppo in quattro squadre da tre impegnate in una serie di partitelle a campo ridotto. L’obiettivo è quello di presentarsi nelle migliori condizioni possibili alla partita di sabato, valevole per il sesto turno del campionato di serie B2 maschile (girone E), in programma in casa della Teate Chieti, che attualmente occupa la penultima posizione in classifica con due punti. Per la formazione allenata da coach Maurizio Schiazza finora sono infatti arrivate quattro sconfitte, di cui due in casa con la M.Roma e Perugia e due in trasferta con Pisa ed Ancona, ed una sola vittoria ai danni di Orte. Una squadra in cerca di riscatto e quindi da non sottovalutare, formata principalmente da under 23 provenienti dal settore giovanile della società che ha deciso di partecipare al torneo con un solo obiettivo, far crescere i propri ragazzi senza troppe pressioni cercando al tempo stesso di togliersi il maggior numero di soddisfazioni. La rosa è composta dal libero Nicola Tupone, dai centrali Simone Palumbo, Cristian Peluso e Marcello Marcoionni, dai palleggiatori Simone D’Onofrio e Simone Di Camillo, dagli schiacciatori Gianmarco De Luca, Sebastiano Febbo e Giancarlo Pesare e dagli opposti Francesco Cavallo e Cristian Di Ludovico. Per la partita l’intera rosa degli oleari è a disposizione ma sono da valutare le condizioni di Battistelli, che nei giorni scorsi è stato fermo a causa dell’influenza, il tecnico Alejandro Romanò ha spiegato: «Non so se ci sarà, vedremo nelle prossime ore ma in ogni caso è pronto Musco che si è impegnato tanto in settimana e ha voglia di dare il proprio contributo in campo. Sarà una partita da vincere assolutamente, sabato scorso con Pescara abbiamo fatto una buona gara ma ci è mancata la cattiveria per chiudere i set nei momenti cruciali e dobbiamo migliorare sotto questo aspetto. La squadra è motivata e i mezzi per fare bene ci sono tutti, ci manca un po’ di concretezza ma stiamo crescendo e sono molto fiducioso».
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 22, 2013 16:28