Spoleto: un Torre in più per fermare Grosseto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 2, 2013 23:55

Spoleto: un Torre in più per fermare Grosseto

Santini Alessio

Alessio Santini

Servirà una prestazione maiuscola alla Monini Spoleto per vincere nella prossima gara, valevole per il terzo turno del campionato di serie B2 maschile. Ad attenderla alle ore 17,30 a Riotorto sarà la Bambagioni Autotrasporti Grosseto, un avversario già incontrato dagli oleari a settembre durante la fase a gironi della coppa Italia che riuscì ad imporsi sia all’andata (2-3) che al ritorno (3-0), ma gli oleari di queste settimane ha dimostrato di essere tutt’altra squadra rispetto a quella di oltre un mese fa. Nelle prime due partite del campionato sono arrivate, infatti, una vittoria ed una sconfitta al tie-break che hanno permesso ai ragazzi di Romanò di salire a quota quattro punti. Dopo la sconfitta di sabato scorso con la Roma 7, la società ha poi deciso di intervenire sul mercato ingaggiando l’ex azzurro Paolo Torre per sostituire Simone Lucas. Il palleggiatore fiorentino si è già inserito negli automatismi della squadra ed è pronto a fare il suo debutto con la nuova maglia. E la sua esperienza costituirà una risorsa fondamentale per cercare di interrompere la marcia dei maremmani, primi con sei punti in seguito alle vittorie ottenute contro Pescara (3-0) e a Civitanova Marche (1-3). Una formazione ricca di qualità, quella costruita dal tecnico Fabio Pantalei e dal dirigente sportivo Francesco Masala, che comprende i palleggiatori Andrea Masini e Alberto Benedettelli, i centrali Daniele Cocco, Sandokan Giorgi, Alessandro Russo, Luca Benassi, Filippo Porcello, gli schiacciatori Gianluca Pellegrino, Andrey Gribov, Fabrizio Rolando, Gabriele Pedroni e Jacopo Carraresi, i liberi Daniele Ferraro e Lorenzo Caldelli. «La squadra con Torre – ha spiegato l’allenatore Alejandro Romanò – ha iniziato a girare meglio. Stiamo parlando di un ragazzo con un’esperienza enorme e le sue qualità sicuramente ci daranno una mano. Ci siamo allenati bene in questa settimana, venerdì siamo rimasti a Pala-Rota fino a tardi e sono convinto che faremo una grande partita. I ragazzi sono motivati, hanno voglia di rifarsi e di vincere e speriamo di trovare continuità durante le fasi della gara. Ora poi abbiamo più equilibrio in campo. Grosseto è una grande squadra ma ho sensazioni positive, vedremo. Di sicuro partirà titolare Trombettoni per rinforzare la ricezione e la difesa». Anche per questa gara gli spoletini non potranno contare sugli infortunati Marchetti e Musco. «Federico – ha concluso Romanò – ancora non sta bene, sente un po’ di dolore e non so quando rientrerà mentre Diego pian piano sta recuperando ma ancora non è condizione di giocare».
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 2, 2013 23:55