Bastia Umbra in vetta alla serie D femminile

mbgrog
By mbgrog Dicembre 24, 2013 06:52

Bastia Umbra in vetta alla serie D femminile

Un palleggio di Veronica Fastellini

Un palleggio di Veronica Fastellini

L’ultima gara del 2013 del girone B del campionato regionale di serie D femminile si chiude con un netto successo della formazione targata One Investigazioni Bastia sulla Monini Granfruttato Spoleto che, al momento, deve mettere da parte la possibilità di riprendersi la vetta della classifica. Le spoletine di Restani erano state capaci, nella gara di andata, di fare bottino pieno a Bastia Umbra per cui Ercolani e compagne tenevano molto a fare bene in questo incontro per dimostrare i propri progressi nel gioco di squadra. Bastia incrementa così a tre punti il proprio vantaggio sulle dirette inseguitrici con Spoleto che scivola al terzo posto sopravanzata dalla Bosico Terni. Berrettoni sceglie per il sestetto iniziale Fastellini alzatrice ed Ercolani opposta, Tabai e Balducci al centro, Uccellani e Gambacorta schiacciatrici, Bosi libero. Restani si affida invece alla diagonale Serafini e Proietti in posto-due, Marchi e Baldoni centrali, Menghini e Curti in posto-quattro, Proietti Peparelli libero. Si inizia con le padrone di casa in evidenza (9-2), Berrettoni chiama subito uno dei tempi a sua disposizione e Balducci serra le file e spinge al recupero. Uccellani al servizio semina scompiglio e le ospiti giungono al pareggio sul 14-14. Si rimane in equilibrio fino al 20-20 e poi, sul servizio ficcante di Fastellini, ci pensano Ercolani e Balducci a spegnere le velleità olearie. Nella seconda frazione si inizia con una fase equilibrata in cui si evidenziano Marchi e Curti nelle file spoletine e Tabai e Gambacorta tra le bastiole (12-12). Bastia Umbra però prende il largo grazie al lavoro in difesa di Bosi e Gambacorta ben finalizzato dalle alzate di Fastellini per Uccellani e Balducci in giornata di grazia. Dall’altra parte della rete il tecnico Restani prova a cercare una reazione con l’inserimento di Paluello e Bonucci ma muro e difesa non tengono i colpi delle rivali che così raddoppiano. Nel terzo set le ‘investigatrici’ partono forte (0-4), poi accusano qualche colpo in ricezione sui servizi di Marchi e Bonucci (12-7) ma Uccellani diventa immarcabile e dà il via al suo show personale (nove punti per lei solo nella seconda metà di questo set) ben spalleggiata da Balducci e capitan Ercolani che si regala due belle giocate conclusive che portano alla chiusura dell’incontro. Alla fine della gara appare molto soddisfatta l’alzatrice Veronica Fastellini che dichiara: «Stiamo facendo passi in avanti giornata dopo giornata. Personalmente credo di poter dare ancora un contributo maggiore a questa crescita consapevole che posso ancora migliorare l’intesa con alcune mie compagne oltre che la qualità generale delle mie alzate. La qualità del lavoro che stiamo svolgendo in palestra è ottima ed alla fine sono convinta che, insistendo su questa linea, possiamo fare ulteriori miglioramenti sia sul piano tecnico che tattico». Il campionato ora viene sospeso per le festività natalizie e di fine anno ma gli allenamenti proseguono con poche soste fino a che si tornerà in campo per la prima gara del 2014 domenica 12 gennaio alle ore 18 al palasport di Bastia Umbra contro il Rivotorto.
MONINI GRANFRUTTATO SPOLETO – ONE INVESTIGAZIONI BASTIA = 0-3
(20-25, 21-25, 18-25)
SPOLETO: Curti 10, Marchi 8, Proietti 5, Baldoni 5, Menghini 4, Serafini 1, Proietti Peparelli (L1), Bonucci 2, Paluello 1. N.E. – Catana, Cesaretti, Nocchi (L2). All. Paolo Restani e Stefano Bernardini.
BASTIA: Uccellani 18, Balducci 13, Ercolani 12, Gambacorta 8, Tabai 4, Fastellini 1, Bosi (L). N.E. – Alessandretti, Codignoni, Ercolanoni, Rustici, Santarelli. All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.
Arbitro: Fabrizio Giulietti.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

mbgrog
By mbgrog Dicembre 24, 2013 06:52