Bastia Umbra si aggiudica la gara con Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 2, 2013 19:04

Bastia Umbra si aggiudica la gara con Assisi

One Investigazioni Bastia (campo)

le atlete della One Investigazioni Bastia in campo

Proseguono le prestazioni positive della One Investigazioni Bastia che, nel campionato di serie D femminile, hanno la meglio in quattro set su una combattiva Automobili del Bianco Assisi a cui non basta l’ottima organizzazione difensiva per arrivare a raccogliere punti. Il tecnico Berrettoni manda in campo Tabai e Balducci centrali, Uccellani e Gambacorta in posto quattro, Fastellini ad alzare con Ercolani opposta e Bosi ad occuparsi della seconda linea. Federici propone titolari Masciotti A. al palleggio in diagonale con Patrizi, in posto-tre Selli e Masciotti M., schiacciatrici Lupattelli e Gaudenzi, Masciotti M.G. libero. La formazione bastiola già dalle prime battute di gara perde però l’apporto della Ercolani (3-3) per un risentimento muscolare e precauzionalmente viene sostituita da Santarelli che disputa un’ottima gara e non fa rimpiangere l’assenza del capitano. L’equilibrio regna fino al 12-12 con Assisi sfrutta al meglio pallonetti e palle piazzate mentre Bastia si mette in evidenza a muro e nella potenza di attacco. Fastellini al servizio da lo slancio per il primo allungo sui colpi pesanti di Uccellani (dieci punti per lei solo in questo parziale) e Balducci e ben presto si giunge alla chiusura del set senza altri sussulti. Dopo il cambio di campo, nelle file della One Investigazioni, salgono le quotazioni di Codignoni e Santarelli che con un attacco e due ace complessivi danno il primo stacco in favore della One Investigazioni (4-9); le padrone di casa dimostrano spirito di squadra e chiudono varchi in difesa (13-15) ma nulla possono contro il rendimento in crescita di Gambacorta e Bosi che manda al doppio vantaggio. In terza frazione si avvia con un momento di rilassatezza tra le biancoazzurre del dirigente Amantini che porta a vari errori gratuiti mentre l’Assisi riprende fiducia e macina gioco sospinta dalla buona vena del libero Masciotti. Subita la perdita del terzo set Berrettoni richiama all’ordine le sue atlete che rientrano in gara con la massima determinazione: la linea di ricezione fa buone cose e Fastellini smista a piacimento per Uccellani picchia forte ed è ben supportata da Tabai e Gambacorta e così ben presto scorrono i titoli di coda. A fine gara il capitano Ercolani elogia la sua giovane sostituta Santarelli che dato dimostrazione di buone capacità in tutti i fondamentali ed ha saputo farsi trovare pronta nel momento di necessità della squadra.
AUTOMOBILI DEL BIANCO ASSISI – ONE INVESTIGAZIONI BASTIA = 1-3
(19-25, 18-25, 25-16, 18-25)
ASSISI: Patrizi 14, Selli 9, Gaudenzi 9, Lupattelli 7, Masciotti M. 6, Masciotti A. 2, Masciotti M.G. (L), Porzi 1. N.E. – Borgioni, Brufani, Da Silva, Granato. All. Giorgio Federici.
BASTIA UMBRA: Uccellani 24, Gambacorta 12, Balducci 10, Tabai 8, Fastellini 3, Ercolani, Bosi (L), Santarelli 9, Codignoni 1, Ercolanoni, Rustici. All. Fabio Berrettoni.
Arbitro: Claudia Colucci.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 2, 2013 19:04
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<