Grifo Perugia, riaffiorano emozioni con Chiusi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2013 21:11

Grifo Perugia, riaffiorano emozioni con Chiusi

Mastroianni Vincenzo (riscaldamento)

Vincenzo Mastroianni

L’ultimo appuntamento di serie B2 maschile prima della parentesi natalizia, ha un sapore particolare per la Grifo Volley Perugia che sabato alle ore 18,30 vedrà arrivare al palazzetto di San Marco la Emma Villas Chiusi, storico avversario della finale play-off dello scorso anno. Chiusi, partita con tutti i favori del pronostico ad inizio stagione, è attualmente terza con 18 punti, insieme alla M.Roma contro la quale i toscani hanno vinto nell’ultimo match. Sono molti i punti di forza della squadra di coach Giannini, a cominciare dal regista Mario Scappaticcio, campano classe 1974, acquistato da poco per sostituire l’uscente Camardese. Lo scorso anno ad Atripalda in A2, Scappaticcio insieme al centrale folignate Di Marco ha vinto la coppa Italia di A2. Il palleggiatore ritrova dall’altra parte della rete il suo vice ad Isernia e Sora quel Vincenzo Mastroianni ora capitano dei grifoni. Sulla sua diagonale c’è l’opposto Nicola Romani, originario di Fano, anche lui talento di grande esperienza con lunghe militanze in A2 e B1. Al centro, oltre al già citato Andrea Di Marco, un altro centrale di spessore ovvero Roberto Braga vincitore l’anno scorso del campionato di A2 a Città di Castello. I laterali invece sono Michele Grassano ed Alessandro Bittoni, unico chiusino del team. Grassano, prelevato da Reggio Emilia A2, vanta anche esperienze in A1 con Vibo Valentia e Copra Piacenza. A chiudere il sestetto titolare, il libero perugino Filippo Pochini, l’anno scorso a Perugia in A1. Tra gli altri giocatori della rosa, da segnalare due ex della Grifo: l’opposto Davide Urbani e il palleggiatore Dario Bregliozzi. Leggendo questi nomi è facile identificare il team di coach Giannini come la squadra con i giocatori di più alto livello del girone. Nonostante questo però, i ragazzi del presidente Giammarco Bisogno sono inciampati in qualche sonora sconfitta e questo significa che non potranno commettere ulteriori passi falsi se vorranno riprendere il duo di testa Grosseto-Grottazzolina. In casa Grifo questa c’è voglia di riscatto dopo la trasferta amara di Roma ed in settimana, Mastroianni e compagni si sono allenati con intensità, soprattutto per mantenere sempre alti i livelli di concentrazione. Un risultato positivo permetterebbe ai grifoni di ‘vendicarsi’ dello scorso anno, di respirare un po’ in classifica e di vivere serenamente il Natale che sarà festeggiato in ogni caso, domenica 22 con la classica cena della società. Per l’occasione verrà messo in vendita il calendario ufficiale della Grifo per il 2014, che sarà poi presentato ufficialmente il 30 dicembre alle ore 10,30 presso la sala della Vaccara alla presenza dell’assessore Ilio Liberati e di altre autorità perugine. Il ricavato della vendita del calendario sarà devoluto all’associazione Ant, sponsor etico della club perugino, per contribuire alla realizzazione dei loro progetti assistenziali. Appuntamento quindi a San Marco ore 18,30 dove si preannuncia il pubblico delle grandi occasioni per scaldare il palazzetto con un tifo importante.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2013 21:11