La Gecom Perugia batte Pagliare e balza in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Dicembre, 2013 01:49

La Gecom Perugia batte Pagliare e balza in vetta

Di Mitri Alessia (palleggio)

un palleggio della regista Alessia Di Mitri

Con un successo cristallino la Gecom Security Perugia regola la Lmd Group Pagliare agganciando cosi la vetta della classifica del girone C di serie B1 femminile in tandem con il Pesaro che riesce a piegare solo al tie-break il Trevi, lasciando un punto prezioso sul percorso. Le magliette nere del presidente Patiti archiviano così nel migliore dei modi il 2013 congedandosi da capolista in un campionato difficile e molto equilibrato. La stagione è ancora molto lunga e le grifoncelle dovranno tenere alta il livello attentivo in tutte le partite che si disputeranno nel prosieguo del campionato. Il match contro le marchigiane è stato a senso unico, con le ospiti sempre a rincorrere l’effervescenza della perugine. Tutte le atlete di casa sono uscite con punteggio a doppia cifra, segno evidente della grande capacità e versatilità delle schiacciatrici, servite in maniera perfetta dalla regista Cecato, che incontro dopo incontro evidenzia progressi preziosissimi per la miscela vincente. Perfetta la ricezione di Rocchi e la fase difensiva di Chiavatti, che segna perfino un punto  a seguito di una grande difesa. Bovari ruota tutta la panchina, dando spazio a tutte le giocatrici. Anche il Pagliare utilizza tutte le pedine a disposizione, ma il divario tecnico è troppo elevato e i set vengono archiviati da Perugia con estrema facilità. A fine partita il vice-presidente Antonio Bartoccini commenta: «I buoni risultati fino ad ora raggiunti sono il frutto di un’attenta programmazione della stagione agonistica, dell’ottimo lavoro svolto in palestra e negli allenamenti, con grandi margini di miglioramenti soprattutto per le seconde linee, che potranno dare il loro contributo nelle prossime partite. Un grande plauso va soprattutto a coloro che svolgono quotidianamente il lavoro dietro le quinte, un contributo tecnico importantissimo che mostra il proprio volto nella partita del sabato».
GECOM SECURITY PERUGIA – LMD GROUP PAGLIARE = 3-0
(25-12, 25-16, 25-19)
PERUGIA: Valentini 12, Cruciani Cr. 12, Puchaczewski 11, Tosti 10, Cruciani Co. 10, Cecato 4, Rocchi (L1), Montechiarini 1, Mearini, Di Mitri, Pistocchi, Chiavatti (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
PAGLIARE: Cannella 8, Fedeli 7, Agostini 5, Taddei 5, Di Bonaventura 1, Capriotti, Ferrara (L), Ambrosini, Concetti, Di Davide, Ventura. N.E. – Testella. All. Francesco Napoletano e Nazzareno Calvaresi.
Arbitri: Merli Maurizio e Fabio Toni.
GECOM SECURITY (b.s. 11, v. 1, muri 8, errori 10).
LMD GROUP (b.s. 8, v. 0, muri 2, errori 6).
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 22 Dicembre, 2013 01:49