La Italchimici Foligno si blocca al tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Dicembre, 2013 11:16

La Italchimici Foligno si blocca al tie-break

Di Renzo Leonardo

Leonardo Di Renzo

Battuta d’arresto per la Italchimici Foligno che nel turno domenicale di serie C maschile deve arrendersi in casa della Monini Spoleto. Farinelli riparte da Travicelli in palleggio e Mosconi opposto, Auriemma e Antonelli di banda, Sirci e Bucciarelli al centro ed il rientrante Di Renzo libero. Dalla parte opposto Gori manda in  campo Segoni, con opposto Mariani, Magribni e Fiori di banda, Binaglia e Di Titta al centro e Mancanelli libero. Parte bene Foligno che sfrutta gli ottimi turni di servizio e le titubanze spoletine. Gli oleari hanno ancora negli occhi e nelle gambe la sonora sconfitta della scorsa settimana e, grazie anche alla continutià in attacco ed a muro dei folignati, non riesce ad entrare in gara e desiste. Si cambia campo e musica: Spoleto reagisce, prende le misure a muro ed inizia a essere pungente in battuta. La ricezione di Foligno non è più fluida e gli errori in attacco inizano a pesare. Spoleto prene il largo e pareggia. Mosconi e compagni nell’avvio del terzo parziale entrano più ordinati e reagiscono al set perso; il margine di quattro punti però, è presto annullato da un turno in servizio di Pagliacci, che irmette in gioco Spoleto, Fuori Auriemma e Antonelli per Quadrelli e Propersi. I cambi ridanno continuità in ricezione ed uno stratosferico Di renzo in difesa riaccendono il duello ma i padorni di casa raddoppiano. Nel quarto set ripartono Quadrelli e Propersi a posto quattro, i due danno continuità in ricezione e nuove soluzioni in attacco, Foligno controlla bene e rimanda il verdetto. Il tie-break fino al cambio di campo è tutto  di marca olearia che punge bene in battuta ed è precisa a muro su Mosconi. Si cambia sull’8-1. Foligno temta una timida reazione ma non ce la fa a contenere Mariani a muro da prima linea. Auriemma riprende il suo posto, il set e la partita sembrano chiuse sul 14-5 per i locali. Un colpo di coda folignate riduce il divario sino al 14-11, grazie alla grande attenzione in difesa. Una discutibile e frettola  decisione arbitrale sancisce la fine del recupero e della gara a favore di Spoleto. Nonostante la sconfitta, grazie al punto ottenuto, Foligno mantiene il terzo posto in classifica con tre punti di ritardo dal Selci & Sansepolcro ed uno di vantaggio sulla coppia Monteluce-Spoleto.
MONINI SPOLETO – ITALCHIMICI FOLIGNO = 3-2
(11-25, 25-17, 25-23, 19-25, 15-11)
SPOLETO: Magrini 22, Mariani 16, Di Titta 7, Fiori 6, Binaglia 6, Pagliacci 2, Segoni 3, Mancanelli (L), Stocchi, Trombettoni, Teloni, Rosi, Scarabottini. All. Gianluca Gori.
FOLIGNO: Sirci 18, Mosconi 13, Auriemma 11, Travicelli 4, Antonelli 2, Bucciarelli 2, Di Renzo (L), Propersi 8, Quadrelli 4, Maracchia. N.E. – Radi, Spagnoli. All. Roberto Farinelli.
Arbitri: Azzurra Marani ed Andrea Galteri.
(fonte Volley Ball Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Dicembre, 2013 11:16