Libertas Perugia corsara sul campo del Nocera Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 2, 2013 16:18

Libertas Perugia corsara sul campo del Nocera Umbra

Libertas Perugia (saluto)

le ragazze della Libertas Perugia di serie C femminile

Importante vittoria della Libertas Perugia che nella trasferta della ottava giornata di serie C femminile s’impone al tie-break sul campo della Friservice Nocera Umbra. Da entrambi gli schieramenti la partita é molto sentita; le perugine infatti sono in cerca di continuità dopo le ultime vittorie conquistaste, mentre le ospiti sono in cerca di punti per uscire dalla zona play-out. L’avvio della gara é a vantaggio delle padrone di case che sin dalle prime battute dettano il ritmo (17-10) approfittando di una Libertas in difficoltà. L’ingresso di Marinacci riporta un po’ di ordine tra le ospiti che tentano la scalata, ma ormai il risultato è compromesso e le nocerine si portano avanti. Nel secondo parziale le biancocelesti scendono in campo determinate. La regia di Brunelli è precisa e serve a perfezione Segoloni. Dall’altra parte della rete le nocerine sono sempre attente e mantengono a vista le perugine. Picchio tenta la carta Caporali che, nonostante la febbre, risulta la mossa giusta per conquistare la parità. Nel terzo parziale sono un’altra volta le ragazze di Guerrini a far l’andatura. Questa volta le perugine non trovano molti spazi per infrangere la difesa locale molto attenta e così la Friservice si porta di nuovo avanti. Nel quarto set le perugine si rimboccano le maniche ed iniziano a dettare il proprio ritmo. In un clima surreale, specie per quanto riguarda gli insulti rivolti alle atlete perugine dalla tifoseria locale, la Libertas ritrova fiducia in sé. Lorenzi guida la seconda linea alla perfezione e ancora Brunelli riesce a trovare gli spazi giusti per pareggiare i conti. Il verdetto viene quindi affidato al tie-break. La partenza é punto su punto, ma le ragazze di Picchio appaiono lucide rispetto alle nocerine più in difficoltà. Terranova ed Aglietti aiutano il proprio schieramento a non mollare e così conquistano terreno. Il muro di Segoloni pone fine alla gara e manda entrambe le formazioni negli spogliatoi con la Libertas che conquista la maggior parte della posta in palio.
FRISERVICE NOCERA UMBRA – LIBERTAS PERUGIA = 2-3
(25-20, 23-25, 25-23, 17-25, 12-15)
NOCERA UMBRA: Cerbella, Urbani, Alikaj, Gaudenzi El., Cesaretti, Brancaleone (L1), Cacciamani, Gaudenzi Er., Armillei, Rondelli, Sabatini, Tacchi (L2). All. Fabrizio Guerrini.
PERUGIA: Segoloni 25, Brunelli 12, Terranova 11, Aglietti 11, Alunno Aleandri 6, Scorzoni, Lorenzi (L1), Caporali 10, Marinacci. N.E. – Pippi, Margaritelli, Valigi (L2). All. Simone Picchio.
Arbitri: Roberta Fois ed Armando Cammarano.
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 2, 2013 16:18
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<