Magione si conferma e batte Nocera Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Dicembre, 2013 18:17

Magione si conferma e batte Nocera Umbra

Valeri Francesca

Francesca Valeri

Un anno e mezzo dopo la finale dei play-off promozione che aveva regalato la serie C femminile alla squadra allora allenata da Silvia Tamburi, Avis Magione e Friservice Nocera Umbra si ritrovano di fronte. Stavolta in palio ci sono importanti punti salvezza nel massimo campionato regionale e la partita non delude le aspettative, soprattutto in un quarto set di rara intensità, combattuto a viso aperto da entrambe le squadre fino all’ultimo secondo. Oltre al risultato, altra nota positiva della serata è il rientro in campo di Federica Bertinelli, dopo un mese di assenza forzata causa infortunio. Si comincia sul filo dell’equilibrio, rotto dal primo allungo delle locali, grazie all’ace di Cardinali (12-8); il Nocera non riesce a reagire e perde la bussola (22-12), cercando nel finale una rimonta troppo tardiva per essere efficace. Il cambio campo rivitalizza la formazione di coach Guerrini, trascinata da Mataloni (1-4); il muro ed il successivo ace di Cerbella segnano definitivamente l’andamento della frazione (7-17), che non regala sorprese e rimette in equilibrio la partita. Il terzo set ricalca le orme del primo e rilancia le ambizioni magionesi: Valeri ispira Baldoni, che festeggia il sedicesimo compleanno mandando ripetutamente in crisi la ricezione avversaria con le sue battute in salto (6-3). È Castellini, top-scorer dell’incontro con venti centri, a trascinare le compagne verso l’allungo decisivo (20-13), che permette alle ragazze bianconere di riprendere in mano le redini dell’incontro. Nella quarta frazione, il Nocera parte subito forte, deciso a giocarsi tutto nel tie-break (0-3); l’ace di Mataloni mantiene invariato il distacco (12-15), colmato da Orsini per la ritrovata parità (17-17). Si gioca punto a punto con un pubblico sempre più coinvolto sugli spalti; Nucciarelli mette a terra un pallone fondamentale dopo uno scambio interminabile (20-18), Rondelli risponde (22-23), Castellini si guadagna il match-point (24-23), concretizzato dal muro di Alessandrini, che manda in ghiaccio la partita e regala al Magione la quarta vittoria stagionale. La grande determinazione dimostrata nell’inseguire questa vittoria sarà ingrediente essenziale per affrontare il prossimo impegnativo ciclo di partite che attende la formazione bianconera; all’orizzonte ci sono infatti tre trasferte consecutive contro avversari di vertice, la prima delle quali sarà sul campo del Castiglione del Lago domenica 15 dicembre alle ore 18.
AVIS MAGIONE – FRISERVICE NOCERA UMBRA = 3-1
(25-18, 11-25, 25-15, 25-23)
MAGIONE: Castellini 20, Nucciarelli 9, Baldoni 8, Cardinali 4, Alessandrini 3, Valeri 1, Bertinelli 1, Favilli (L1), Orsini 3, Monti 1. N.E. – Lustri (L2). All. Puya Montazemi.
NOCERA UMBRA: Rondelli 12, Cerbella 12, Gaudenzi Er. 5, Urbani 4, Alikaj 1, Cesaretti 1, Brancaleone (L), Mataloni 10, Cacciamani, Armillei. N.E. –Gaudenzi El., Sabatini. All. Fabrizio Guerrini.
Arbitri: Andrea Galteri e Fabrizio Giulietti.
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 9 Dicembre, 2013 18:17