Marsciano perde una grande battaglia in under 18

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2013 16:41

Marsciano perde una grande battaglia in under 18

Rumori Chiara (ricezione)

una ricezione del libero Chiara Rumori

Si è giocato al Pala-Pippi il primo vero confronto tra due delle migliori realtà umbre under 18 femminile, per l’occasione la Samer Marsciano guidata dal duo Piazzese-Capitini, ha affrontato le pari età del San Mariano-Trevi, guidate da Scaccia e Sperandio. Al fischio d’inizio Mancinelli per le marscianesi e Meniconi per le ospiti, mantengono in equilibrio il set fino al 3-3, poi Todini e qualche errore di troppo delle avversarie, segnano un solco, che sul 10-6 costringono le ospiti alla prima sosta discrezionale, ma Mancinelli allunga fino al 17-11, e sul suo ace, arriva la seconda sosta. Di risposta Meniconi in battuta e Corselli dalla banda, accorciano fino al 18-14, torna poi qualche errore ospite, e Gierek ne approfitta. Grandi fissa il 24-18, Spacci annulla, ma Mancinelli chiude. Nel secondo set l’equilibrio dura ancora una volta fino al 3-3, poi stavolta, ad allungare ci pensa Corselli, che sull’attacco del 4-8, costringe Piazzese ad intervenire. Il rientro in gara delle marscianesi si concretizza con Mancinelli sul 12-12, ma Nencioni e Corselli non si lasciano sopraffare fino al 15-15. All’allungo di Grandi 18-15, segue l’interruzione del tecnico ospite, Della Giovampaola alza muro e il team San Mariano-Trevi accorcia 20-18, tornano subito dopo alcuni errori, che lasciano alle padrone di casa la conclusione, che arriva puntuale su attacco di Mancinelli. La rilassatezza del terzo set colpisce il team locale, ma le ospiti appaiono da subito molto più attente e precise, Spacci prima e Meniconi, dettano legge, ben servite da Margaritelli, ed i parziali 1-4 e 4-8 ne sono la prova. E’ ancora Spacci ad allungare e sul suo ace che vale l’8-13, Piazzese ricorre alla sosta discrezionale. Le padrone di casa reagiscono, aiutate da qualche errore in battuta delle avversarie e sull’ace di Grandi, l’intervento del tecnico ospite urge, ma dal 15-16 Gierek riallinea 16-16. Le speranze marscianesi s’infrangono quando Corselli con ben tre ace consecutivi, spegne le velleità locali, prima Spacci e poi Meniconi, riaprono la gara. Partenza razzo per le ospiti nella quarta frazione, il muro di Della Giovampaola e Meniconi inibiscono i rari tentativi delle padrone di casa, mentre Spacci, servita a puntino da Margaritelli attacca a ripetizione, sul 5-17 mister Piazzese cambia i cinque sesti della squadra, ma nonostante tutto l’unica ad andare a segno e la regista Antonelli, che per due volte colpisce, eludendo la perfetta difesa ospite. A portare la gara al tie-break ci pensa Corselli, che lascia a solo 10 punti le padrone di casa. Quinto set con i due team concentratissimi, Grandi e Meniconi si contendono le prime fasi, ed è 4-4, al cambio campo è Corselli ad assestare il 7-8, Todini riallinea sul 9-9, ma prontamente Spacci risponde e supera fino all’11-9. Un elogio particolare ai due liberi Nocchi e Rumori, che per l’intera gara si sono spesi per le rispettive squadre, arriva poi anche il muro di Rellini che riportandosi sul 12-13 costringe ad una sosta Sperandio. Al rientro Spacci mette a terra la palla del 12-14, Gierek annulla il primo tentativo ma Meniconi non perdona, aggiudicandosi questa bella gara di giovani talenti umbri.
SAMER MARSCIANO – SAN MARIANO TREVI = 2-3
(25-19, 25-21, 19-25, 10-25, 13-15)
MARSCIANO: Mancinelli 18, Grandi 12, Gierek 8, Todini 6, Chiucchiù 5, Natalizi, Rumori (L1), Antonelli 2, Rellini 1, Giannoni, Gialletti, Pottini. N.E. – Costanzi (L2). All. Cristian Piazzese e Roberto Capitini.
SAN MARIANO-TREVI: Meniconi 26, Spacci 23, Corselli 20, Della Giovampaola 10, Nencioni 3, Margaritelli, Nocchi (L1), Monaci 1. N.E. – Tassino, Mosconi, Ficola (L2). All. Roberto Scaccia e Gian Paolo Sperandio.
Arbitri: Chiara Santucci.
SAMER (b.s. 6, v. 7, muri 7, errori 16).
SAN MARIANO TREVI (b.s. 11, v. 13, muri 9, errori 29).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2013 16:41