Narni piange la scomparsa di Maurizio Morelli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2013 00:05

Narni piange la scomparsa di Maurizio Morelli

Morelli Maurizio (testina)

Maurizio Morelli

La pallavolo umbra nel giorno di Natale è stata colpita da un lutto. A soli 58 anni, dopo aver combattuto con una malattia fulminante scoperta appena due mesi fa, è venuto a mancare Maurizio Morelli, tecnico della Sgl Carbon Narni di serie D maschile. Aveva  iniziato la sua attività nel mondo della pallavolo come giocatore ai tempi della Polisportiva Uda e successivamente, dalla metà degli anni ottanta, era passato ad allenare. Negli ultimi venticinque anni si era contraddistinto per l’impegno costante a supporto dell’attività sportiva giovanile prima nella Volley Narni e dal 1999 in poi all’interno della Polisportiva Sgl Carbon, promuovendo lo sport di cui tanto era appassionato. Viene ricordato con affetto da tutta la società, dirigenti, giocatori passati e presenti, a partire dal presidente Silvano Perotti che da anni condivideva con lui amicizia e passione per la pallavolo oltre che la comune attività lavorativa. Maurizio era conosciuto da alcune generazioni di ragazzi narnesi, oltre che per il senso di responsabilità che metteva nel portare avanti questa attività, anche per la correttezza morale e la rettitudine con la quale era solito interpretare il suo ruolo di educatore. La sua scomparsa rappresenta una grave perdita per l’attività sportiva narnese e per il mondo della pallavolo regionale in generale. Lascia la moglie Giuseppina e i due figli Paolo e Massimo che gli daranno l’estremo saluto insieme agli amici nei funerali fissati per giovedì 26 dicembre alle ore 14,30 alla chiesa di Santa Rita e Lucia nel quartiere di Ponte Aia a Narni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2013 00:05