Presentato il calendario Grifo Volley Perugia

mbgrog
By mbgrog Dicembre 31, 2013 18:05

Presentato il calendario Grifo Volley Perugia

foto di gruppo nella Sala della Vaccara

foto di gruppo per la Grifo Volley Perugia alla Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori

Il 2013 si chiude con un importante evento di solidarietà che vede insieme l’amministrazione comunale di Perugia, la Grifo Volley e la Fondazione Ant. Un’alleanza indirizzata a rafforzare coesione sociale e spirito di altruismo della città. Sono stati presentati, lunedì mattina, dall’assessore allo sport Ilio Liberati, nella Sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, il calendario 2014 della Grifo Volley Perugia e il negozio Ant di via dei Filosofi dove sarà possibile acquistare prodotti e oggetti vari. In entrambi i casi, il ricavato dalla vendita sarà devoluto a sostegno dei progetti della Fondazione Ant. Al negozio si alterneranno – è stato spiegato – anche gli atleti della Grifo. All’incontro erano presenti Andrea Bettini, presidente Grifo Volley Perugia ed Elisabetta Torzuoli, delegata Fondazione Ant Onlus per l’Umbria. In sala, alcuni giocatori della squadra di serie B2 maschile, il fotografo che ha realizzato il calendario, Michele Benda e, fra gli altri, Lamberto Salvatori, dirigente accompagnatore e Valentina Cappelletti in rappresentanza dello staff marketing. «Oggi più che mai serve una città solidale – ha spiegato Ilio Liberati – che guardi e intercetti le nuove esigenze della popolazione, soprattutto quella più debole e bisognosa. E lo sport è uno degli strumenti per rafforzare il carattere umanitario della città, perché prima di tutto è educazione, formazione e solidarietà. Non c’è evento sportivo che non sia legato, in qualche modo, a un’azione di solidarietà, a un progetto sociale che, in definitiva, è un progetto di e per tutta la comunità. Perugia si presenta in Europa e consolida la sua candidatura a capitale europea della cultura anche attraverso questa capacità di unire gli eventi sportivi a progetti a forte impronta sociale che mettono a rete più soggetti, pubblico e privato, e che evidenziano tutte quelle strutture che operano nel terzo settore, ovvero onlus, che promuovono servizi socio-sanitari». Ci spiega il presidente Andrea Bettini: «C’è una forte volontà da parte nostra a portare avanti questo messaggio culturale di educatori. Con Ant abbiamo firmato un accordo, a inizio stagione, per sostenere i loro progetti e Ant è uno dei mezzi attraverso cui promuoviamo la nostra società e il nome della città oltre i confini regionali. L’unione fra Perugia e la Grifo Volley è forte e importante, tanto che abbiamo scelto come location per gli scatti del calendario il centro storico e i luoghi simbolo della città». Il calendario è composto da sei scatti, oltre alla copertina, una pagina dedicata all’ANT e le foto del backstage; le foto ritraggono con un notevole tocco artistico gli atleti in diversi luoghi della città, con la copertina dedicata alla Fontana Maggiore, a palazzo dei Priori e a corso Vannucci, ma anche San Domenico e altri scorci suggestivi del centro storico e non solo. Da quest’anno la Fondazione Ant Italia Onlus è partner etico della Grifo Volley Perugia: sulle maglie di tutti i giocatori compare il logo ‘Ant’ e una quota della campagna tesseramento della Società è stata devoluta lo scorso sabato 14 dicembre a sostegno del Progetto Melanoma Ant in Umbria. I giocatori e i dirigenti della società sportiva hanno visitato la nuova sede Ant in via dei Filosofi e il Merc’Ant, il mercatino della Solidarietà.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

mbgrog
By mbgrog Dicembre 31, 2013 18:05