Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 18 Dicembre, 2013 16:17

Serie C femminile, il commento della settimana

Tomassetti Luca

Luca Tomassetti

Entra sempre più nel vivo il campionato regionale di serie C femminile con due squadre che fanno da battistrada contendendosi la testa della classifica: la Sport Evolution Castiglione del Lago (28 punti) supera in casa l’Avis Magione (11) e si riprende il primo posto in graduatoria. Nel confronto domenicale il risultato non è stato mai in discussione, a risultare best-scorer dell’incontro la schiacciatrice castiglionese Barone con 17 punti personali. La partita più combattuta della decima giornata è stato il derby dell’Alto Tevere che ha visto affrontarsi la Gherardi Cartoedit Città di Castello (17) e il San Giustino Volley (27), le ragazze del tecnico Brighigna la spuntano solo dopo cinque set e rimangono l’unica squadra ad essere imbattuta nella categoria. Sugli scudi ancora una volta l’opposta Ihnatsiuk mattatrice dell’incontro con 34 bersagli centrati. Prova a tenere il passo delle prime della classe la Cmp Acquasparta (23) che ha la meglio dopo quattro set sulla Friservice Nocera Umbra (4). A dare solidità alle biancorossocrociate guidate da coach Petrocchi è la schiacciatrice Ubaldi. Quarta piazza per la Mb Immobiliare Chiusi (20) che davanti al proprio pubblico inanella la sesta vittoria stagionale ai danni delle giovani della Graficonsul San Mariano (13). Fra le più prolifiche delle toscane il posto quattro Fei con 12 palloni a terra nel match. Terza vittoria consecutiva per la Qsa Promovideo Perugia (17) guidata dal tecnico Tomassetti, le perugine gradino dopo gradino stanno risalendo la classifica e ora sono quinte. A cadere stavolta è il fanalino di coda Amerina Pallavolo. Affermazione importante per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (13) che nello scontro diretto batte la Vis Fiamenga Foligno (12) e agguanta momentaneamente l’ottava piazza, l’ultima utile per i play-off. Sono tre le ponteggiane a chiudere in doppia cifra, Moretti, Biscarini e Constantin servite prontamente dalla regista Bucciarelli. A chiudere il quadro di giornata lo scontro che ha visto protagoniste la Sm Volley Ellera (7) e la Libertas Perugia (11) con le ospiti allenate da coach Picchio che inseguono per tutta la gara ma si dimostrano più determinate conquistando la vittoria al tie-break. In questo turno ha riposato l’Azzurra Endas Terni (7), le ragazze di Vichi riprenderanno il proprio cammino dalla difficile trasferta sul campo del San Giustino. La capolista Castiglione del Lago chiude il 2013 in casa della Qsa Promovideo Perugia, per Chiusi invece ancora un impegno casalingo con Magione. Città di Castello farà vista al San Mariano, Ponte Felcino invece dovrà vedersela con Nocera Umbra. Ellera è in cerca di riscatto ed è attesa dal Foligno, la Libertas ospiterà l’Amerina. Osserva un turno di riposo Acquasparta.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 18 Dicembre, 2013 16:17