Spoleto incassa tre punti contro Pisa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2013 05:33

Spoleto incassa tre punti contro Pisa

Costanzi Riccardo (alza)

un’alzata di Riccardo Costanzi

Torna alla vittoria la Monini Spoleto che, con una prestazione di livello, regola tre a zero L’Arca Cus Pisa. Gli oleari, archiviata definitivamente la sconfitta di domenica scorsa a Roma, conquistano tre punti fondamentali per il prosieguo del campionato di serie B2 maschile portandosi in quarta posizione a quota 16, a due lunghezze dal terzo posto occupato attualmente dalla M.Roma e dal Chiusi. Non potendo contare su Torre, fermato dall’influenza, Romanò manda in campo dal primo minuto Costanzi insieme a Vigilante, Battistelli, Ceccarelli, Segoni, Lattanzi e Marchetti mentre Grassini risponde con Berberi, Lucrezia, Falaschi, Piccinetti, Pantani, Lorenzetti e Grassini. Dopo una prima fase di studio, la Monini Spoleto si porta sul 6-4 grazie ad una battuta di Battistelli non controllata dalla difesa avversaria. Vigilante firma il punto che vale il 10-7 ma gli ospiti non si abbattono e si riportano subito sotto (13-12). A fare la differenza, in questo frangente, sono un errore in fase di attacco di Pisa e un muro di Segoni che permettono ai padroni di casa di allungare e di portarsi sul 16-12. Pisa, però, rimane in partita e tenta la rimonta, si arriva così sul 19-18 ma Ceccarelli con una doppietta ristabilisce le distanze. Sotto 22-19, in seguito ad una battuta lunga e un attacco finito fuori, gli ospiti non mollano e arrivano sul 23-22 obbligando Romanò a chiamare time-out per riorganizzare le strategie. Una scelta che paga dal momento che i biancoverdi chiudono poco dopo grazie ad un muro di Ceccarelli. Nel secondo parziale le due squadre si battono ad armi pari e si procede punto a punto (13-12). Segoni rompe l’equilibrio ma gli ospiti continuano ad esprimersi su buoni livelli agguantando il pareggio sul 16-16. Tre errori consecutivi dei toscani lanciano gli oleari e poco dopo un ace di Ceccarelli fissa il punteggio sul 20-16. I padroni di casa gestiscono bene il ritmo della partita e Segoni manda in archivio il secondo set murando prima un attacco avversario e poi trovando un diagonale che non lascia scampo alla difesa avversaria. Nella terza frazione di gara gli ospiti reagiscono e vanno in vantaggio (4-8). La Monini non rimane a guardare e approfittando di altri errori dei toscani riporta il set in parità (9-9) prima di effettuare il sorpasso decisivo con una battuta bomba di Segoni. Battistelli con un muro porta sul 14-10 la formazione spoletina che si avvia verso la vittoria finale. Vigilante concretizza nel migliore dei modi l’azione che porta al 16-11. Altri errori pisani consentono a Spoleto di arrivare sul 24-16, a chiudere ci pensa Costanzi fermando a muro Falaschi.
MONINI SPOLETO – L’ARCA CUS PISA = 3-1
(25-22, 25-21, 25-17)
SPOLETO: Ceccarelli 13, Segoni 11, Vigilante 8, Lattanzi 7, Battistelli 7, Costanzi 1, Marchetti (L), Re, Grechi, Trombettoni, Musco, Preziosi, Santini (L2). All. Alejandro Romanò.
PISA:  Piccinetti 10, Falaschi 9, Lucrezia 8, Pantani 4, Lorenzetti 1, Berberi, Grassini (L), Ridolfi 5, Croatti 1, Trullo, Santilli. All. Claudio Grassini.
Arbitri: Rita Di Cesare ed Umberto Iannotti.
(fonte Marconi Spoleto)
httpv://www.youtube.com/watch?v=SArivC3xF8U

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2013 05:33