Tavernelle la spunta al tie-break contro la Grifo Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2013 16:24

Tavernelle la spunta al tie-break contro la Grifo Perugia

Leonelli Alessandra (attacco)

l’opposta Alessandra Leonelli in attacco

Settima vittoria consecutiva nel campionato di serie D femminile per la Antico Molino Tavernelle che sabato scorso, fra le mura del palazzetto di San Marco, ha prevalso al tie-break contro la Grifo Volley Perugia. Un match avvincente e interminabile dove le due formazioni si sono alternate al comando del gioco regalando al pubblico presente azioni divertenti. Lo scontro inizia in modo equilibrato con il punteggio che avanza di pari passo fino alla metà del set. Poi l’ottimo servizio di Sargentini mette in difficoltà la ricezione delle giovani perugine e permette alle compagne di prendere vantaggio. Le ospiti non lasciano un pallone, difesa e attacco migliorano e senza alcuna incertezza chiudono. Al rientro in campo le biancocelesti abbandonano la scia di azioni positive, si rilassano, commettono qualche errore di troppo in difesa e ricezione e di conseguenza l’attacco è meno efficiente. Al contrario le padrone di casa non si perdono d’animo e approfittano della difficile situazione delle avversarie insistendo sulla battuta che diventa sempre più minacciosa. Con freddezza le ragazze di coach Marconi non fanno sbagli e pareggiano i conti. Nel terzo frangente Tavernelle torna in campo con il piede giusto, il livello di gioco torna alto, senza errori e il tecnico Volpi prova qualche cambio di formazione che si rivela vincente. Nel quarto periodo il gioco riprende con buone azioni a sprazzi nei due campi; a sbloccare il risultato è l’opposta grifona Leonelli che, nel suo turno di battuta, realizza un parziale di otto a zero. Le biancocelesti non riescono a ricostruire il gioco e le padrone di casa, sostenute anche da un buon muro, guadagnano il tie-break. Nell’ultimo momento della gara, si continua a lottare in campo. Alla fine l’esperienza e la voglia di vincere delle tavernellesi hanno la meglio sulle locali che con qualche errore in più lasciano la vittoria alle avversarie. Al termine della partita, durata più di due ore, la centrale tavernellese Eleonora Montagnoli ha commentato: «Non mi aspettavo una partita tranquilla, ma non pensavo di fare cinque set così lunghi. Oggi ci sono state tante disattenzioni che potevamo evitare, abbiamo commesso errori che ci hanno complicato le cose in campo e, di conseguenza è stato difficile poi chiudere il match. Alla fine quello che conta è il risultato, portiamo a casa un altro successo importante e perciò sono molto soddisfatta». Dall’altra parte il tecnico perugino Enrico Marconi ha dichiarato: «E’ stata una buona partita, abbiamo affrontato con carattere una squadra di alta classifica, nonostante venivamo da un periodo difficile. Il risultato è più che positivo, dobbiamo sistemare la ricezione e l’attacco, ma vista la giovane età delle ragazze e l’ottimo lavoro che stiamo facendo, sono sicuro che presto arriveranno validi risultati». Questa sera le ragazze di Tavernelle recupereranno la partita dell’ottava giornata di campionato alle ore 21 in casa contro la Osteria di Pinocchio Perugia.

GRIFO VOLLEY PERUGIA – DELFINO TAVERNELLE = 2-3
(16-25, 25-18, 20-25, 25-16, 10-15)
PERUGIA: Mazzanti 20, Servettini 14, Leonelli 12, Alunno 8, Corboli 5, Ciaravella 3, Lillacci (L1), Barone 3, Sguilla, Cappelletti, Frattegiani, Bianchi, Mancinelli (L2). All. Enrico Marconi.
TAVERNELLE: Sargentini 18, Tordo 7, Fatini 6, Bartoccioni 5, Cecchetti 2, Zugarini 2, Rossi (L1), Montagnoli 4, Tassino 3, Ceccarelli, Posti (L2). All. Simone Volpi.
Arbitro: Silvano Alunni
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2013 16:24