Terni ancora a segno in serie D maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 17, 2013 17:23

Terni ancora a segno in serie D maschile

Gilè Cristiano

Cristiano Gilè

Riesce a mantenere l’imbattibilità casalinga la Clt Terni che nella nona giornata del campionato di serie D maschile guadagna tre punti importantissimi ai fini della classifica ai danni della formazione degli Elicotteri Spoletini, diretta concorrente per i play-off. Coach Parisi schiera in campo capitan Fratini al palleggio, Capotosti opposto, Serpetti e Chiera al centro della rete, Renzini e Gilè ad attaccare da zona quattro e Moroni libero. Nel primo parziale i padroni di casa partono contratti, la battuta non è efficace e il palleggiatore spoletino Serafini riesce a servire con precisione i suoi attaccanti. Graziani da posto-quattro e Mancini da posto-due risultano infermabili, il muro della squadra di casa non funziona e gli ospiti si aggiudicano senza faticare troppo il vantaggio. Nel secondo set tutto cambia, i ternani si tirano su le maniche e iniziano a giocare come sanno e come hanno dimostrato nella partita precedente contro l’ex-capolista Gubbio. Carli subentra ad un Capotosti non in giornata (ma che saprà farsi perdonare nel seguito del match), Renzini e Gilè decidono di non commettere più errori in attacco e dagli spalti sembra di assistere ad un’altra partita. La battuta dei ternani si fa velenosa (con Carli ottimo interprete di questo fondamentale), gli attaccanti spoletini iniziano a fare qualche errore di troppo su palla alta e la Clt pareggia i conti. Il terzo frangente è quello dove la squadra locale gioca meglio, sulle ali dell’entusiasmo capitan Fratini e il solito Moroni iniziano a difendere di tutto, spesso portando all’errore la squadra di coach Giannursini che per mettere una palla a terra impiega tre o quattro azioni. Gilè (miglior realizzatore dei suoi) imperversa in attacco su palla alta, a nulla servono le numerose sostituzioni operate dal coach della squadra ospite. Terni mette la freccia, diretta conseguenza di una battuta efficace e di una gestione della fase muro-difesa senza sbavature. Nessun calo di concentrazione per i ragazzi ternani nell’ultimo periodo, Capotosti rientra in campo e mostra subito il suo valore a muro e in attacco, Gilè da zona-quattro continua ad essere il più prolifico tra i suoi e Serpetti conferma di essere una garanzia in attacco ogni volta che viene chiamato in causa. I numerosi errori della squadra ospite favoriscono il gioco degli aziendali a cui viene tutto molto facile, Fratini e compagni  hanno fame di vittoria e se la vanno a prendere con ampio scarto. Da sottolineare l’ottima prova di Cristiano Gilè, che oltre a risultare in attacco una vera spina nel fianco degli spoletini  ha dato una grandissima mano alla squadra nei fondamentali di seconda linea. Ora la Clt è attesa domenica 22 dicembre sul campo del Cascia, altra partita importante dove gli aziendali cercheranno di rimanere attaccati alla capolista Assisi, che farà visita ai ternani dopo le feste.
CLT TERNI – ELICOTTERI SPOLETINI = 3-1
(17-25, 25-19, 25-12, 25-16)
TERNI : Gilè 14, Renzini 10, Serpetti 9, Capotosti 8, Chiera 8, Fratini 5, Moroni (L), Carli 2, Tissi, Vinco, Viali, Falcinelli. All. Maurizio Parisi.
SPOLETO: Graziani, Mancini, Scarabottini, Gallinella , Musco G., Serafini, Cagnoni (L1), Cintioli, Fiori, Pompili, Duranti, Bonvini, Trollini (L2). All. Lorenzo Giannursini.
Arbitro: Silvano Alunni.
(fonte Polisportiva Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 17, 2013 17:23