Altotevere Città di Castello con fiducia a Verona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 25 Gennaio, 2014 09:50

Altotevere Città di Castello con fiducia a Verona

Marchiani Manuele (panchina)

Manuele Marchiani

Prima di due gare consecutive lontano dal Pala-Kemon per Altotevere Città di Castello che va in scena nella tana della Calzedonia Verona. All’andata gli scaligeri s’imposero per tre ad uno dimostrando di essere una squadra dalle grandi possibilità e molto pericolosa in tutti i fondamentali, specialmente quelli offensivi. Per la truppa biancorossa, che sarà seguita al Pala-Olimpia da un buon numero di sostenitori, l’obiettivo è lo stesso della partita contro Molfetta, cioè vendicare la sconfitta dell’andata, con la differenza che la squadra di Andrea Giani è sicuramente una delle squadre più forti della serie A1 maschile del punto di vista fisico. L’intero sestetto, se si eccettua l’alzatore Boninfante, è oltre i due metri con la punta nel centrale Zingel che è il miglior muro del campionato davanti a Matteo Piano. In diagonale con Boninfante ci sarà lo sloveno Gasparini, con l’olandese Ter Horst e l’australiano White in zona-quattro, Anzani, decisivo all’andata col suo servizio in salto flottante, a far coppia con Zingel a presidiare il centro della rete, il libero sarà Pesaresi. Insomma un sestetto da tenere d’occhio, quinto in classifica e capace di vincere a Trento nelle scorse settimane. Ma per i tifernati è arrivato anche il momento di fare punti lontano dalle mura amiche, infatti i biancorossi hanno raccolto solo un punto in trasferta a Trento a fronte di tredici  in casa. Manuele Marchiani non nasconde le difficoltà della gara: «Ci attende una gara difficile contro una squadra che ha dimostrato di giocar bene sia in battuta che a muro, grazie alla fisicità di molti giocatori del sestetto. Verona è una squadra molto forte in ogni reparto ma da parte nostra c’è il desiderio di riscattare la sconfitta dell’andata in casa nostra e di cercare la vittoria fuori casa che in quest’annata non abbiamo ancora ottenuto. Arriviamo da tre ottime partite in questo inizio di 2014, se giocheremo come abbiamo fatto sinora possiamo ben sperare». Alessandro Franceschini analizza molti aspetti dell’avversario: «Quella che affronteremo domenica è senza ombra di dubbio una delle squadre rivelazione di questo campionato. Vanta all’interno del proprio organico uno dei migliori battitori, Gasparini, a cui dovremo prestare molta attenzione soprattutto nelle fasi iniziali del set e un giocatore giovane come Zingel che al momento è il miglior muro della massima categoria. Squadra giovane diretta da un ottimo Bonifante per batterla dovremo fare un’ottima prestazione e continuare questo momento di crescita. Veniamo da una settimana di lavoro importante in palestra pesi e sono sicuro che ce la metteremo tutta. Si sta ricreando un’ottima atmosfera intorno a noi e so che numerosi tifosi si sono organizzati con pullman per seguirci e per noi è ancora più motivo d’orgoglio e spinta per ottenere dei punti importanti per delineare il nostro futuro su questo campionato. Tutto è ancora possibile e puntiamo a testa alta ad entrare tra le prime otto». Andrea Radici chiude la carrellata di presentazione della partita: «Sarà un impegno molto difficile, in questo momento che è il più importante della stagione, ogni gara sarà affrontata con entusiasmo ed attenzione. L’idea è quella di giocare con grande intelligenza contro una squadra che all’andata ci ha messo in difficoltà e che ha una fase break molto redditizia». Così in campo (Verona, Pala-Olimpia, ore 18, arbitri Andrea Pozzato di Bolzano e Sandro La Micela di Trento). Verona: Boninfante, Gasparini, White Ter Horst, Zingel, Anzani, Pesaresi (L1); a disposizione Blasi, Coali, Gabriele, Centomo (L2), Bellei, Gonzalez. All. Andrea Giani. Città di Castello: Corvetta, Van Walle, Fromm, Massari, Piano, Rossi, Tosi (L1); a disposizione Dolfo, Marchiani, Franceschini, Carminati, Sartoretti, Lensi (L2). All. Andrea Radici. Radiocronaca diretta su Rgm hit radio a partire dalle ore 17,55 (Fm 88.5-89.3-91.3), oppure sul canale 604 del digitale terrestre e telecronaca differita su Trg martedì 28 gennaio alle ore 22,30 sul canale 211 e mercoledì 29 dicembre alle ore 21,15 sul canale 111. Live match sui canali twitter e facebook ufficiali.
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 25 Gennaio, 2014 09:50