Altotevere Città di Castello di scena a Piacenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Gennaio, 2014 13:04

Altotevere Città di Castello di scena a Piacenza

Van Walle Gert

Gert Van Walle

Non c’è tregua per il calendario della serie A1 maschile, a distanza di tre giorni dalla fine dell’andata si va in campo già per il ritorno. Con ancora negli occhi la prestazione maiuscola di mercoledì sera grazie alla quale l’Altotevere Città di Castello ha battuto Perugia in un derby bellissimo, la truppa del presidente Arveno Ioan si reca in trasferta per affrontare la Copra Elior Piacenza, seconda forza del campionato e reduce dall’esaltante e vittoriosa battaglia contro Macerata che ha messo fine all’imbattibilità dei marchigiani. All’andata, all’esordio in A1, i biancorossi fecero l’impresa e siglarono il primo incredibile successo nella massima categoria, sovvertendo il pronostico e vincendo in quattro set. A tre mesi e mezzo di distanza da quel match, gli emiliani hanno innestato una marcia importante che li ha portati al secondo posto in classifica e alla qualificazione tra le migliori dodici d’Europa in champions league. Coach Luca Monti, che nell’ ultima partita ha dovuto fare a meno di capitan Zlatanov, ha schierato Papi in diagonale con Kaliberda in posto quattro, De Cecco e Vettori come palleggiatore e opposto, Simon e Fei al centro, l’ex Davide Marra ovviamente nel ruolo di libero. Frequenti sono gli ingressi a muro di Tencati e del francese Le Roux. Andrea Radici non nasconde le difficoltà dell’impresa ma spera di sfruttare la fiducia della squadra dopo il successo contro Perugia: «Piacenza è in un momento felice, ha battuto Macerata ed è zeppa di campioni quindi ha preso grande fiducia anche perché nelle ultime settimane sta vincendo continuamente. In questi giorni dopo il derby cercheremo di sfruttare l’entusiasmo della vittoria di mercoledì per andare a Piacenza pronti e carichi. Siamo convinti che possiamo sicuramente divertirci se riusciamo a giocare la nostra pallavolo ma siamo altresì coscienti che se Piacenza fa la Piacenza c’è un divario tecnico e fisico. Anche noi siamo nella stessa condizione positiva soprattutto dal punto di vista mentale». Gert Van Walle, mvp del derby, vuole giocarsi tutte le chances: «La grande vittoria della nostra squadra contro Perugia, partita nella quale siamo stati molto bravi e concentrati, forse perché siamo specializzati nel vincere contro squadre di maggiore livello, ci ha dato una grande fiducia. Abbiamo utilizzato molto la panchina che ha dato il suo contributo importante. Contro Piacenza abbiamo giocato all’esordio ed abbiamo vinto, penso che la Copra non ci sottovaluterà anche perché sono carichi e in seconda posizione in classifica. Dobbiamo tentare di battere bene a dare poche possibilità a De Cecco di giocare veloce, altrimenti sarà molto difficile per noi». Quella di domenica sarà anche la prima partita con il video check che controllerà pure i tocchi a muro. La gara sarà trasmessa in diretta su Sportube.tv, visibile anche sul sito legavolley.it a partire dalle ore 18. Così in campo (Piacenza, Pala-Bam, ore 18, arbitri Mauro Goitre di Torino e Fabrizio Padoan di Chioggia). Piacenza: De Cecco, Vettori, Papi, Kaliberda, Fei, Simon, Marra (L1); a disposizione Partenio, Zlatanov, Tencati, Husaj, Le Roux, Smerilli (L2). All. Luca Monti. Città di Castello: Corvetta, Van Walle, Dolfo, Fromm, Piano, Rossi, Tosi (L); a disposizione Massari, Marchiani, Franceschini, Carminati, Sartoretti, Lensi. All. Andrea Radici. Radiocronaca diretta su Rgm hit radio a partire dalle ore 17,55 (Fm 88.5-89.3-91.3), oppure sul canale 604 del digitale terrestre e telecronaca differita su Trg martedì 14 gennaio alle ore 22,30 sul canale 211 e mercoledì 15 dicembre alle ore 21,15 sul canale 111. Live match  twitter e facebook.
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Gennaio, 2014 13:04