Bastia Umbra domina la scena a Rieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Gennaio, 2014 11:29

Bastia Umbra domina la scena a Rieti

Da Col Valentina (attacco)

Edil Rossi Bastia in attacco con la schiacciatrice Valentina Da Col

Con un convincente tre a zero la Edil Rossi Bastia apre il 2014 alla grande ed incamera tre punti utili al miglioramento della classifica di serie B1 femminile restando sempre a ridosso della zona play-off. La Fortitudo Città di Rieti non può nulla al cospetto delle biancoazzurre trascinate dal tridente d’attacco composto da Mezzasoma, Da Col e Ceppitelli, bocche da fuoco che hanno aperto crateri nella retroguardia nemica. Una prestazione davvero gigantesca quella sfoderata in ricezione (81% di positività complessivo), sorretta da Ubertini (88%) e Gagliardi (86%) straordinarie ed eccezionalmente precise. Molto bene anche il muro dove la parte del leone l’ha fatta come al solito Ceppitelli che ha stampato a terra tre volte gli attacchi delle laziali, ma le bastiole hanno avuto un grande riferimento dal fondamentale che ha toccato un’infinità di palloni ed agevolato la difesa. L’inizio della gara è tutta di marca bastiola che si porta avanti 3-8 al primo time-out tecnico e mantiene le distanze (12-16) alla seconda interruzione obbligatoria. Le padrone di casa cercano di rifarsi sotto ma è una fast di Ceppitelli a siglare il vantaggio. Dopo l’inversione dei campi le ospiti escono dai blocchi fortissimo (1-8). Il parziale sembra in mano alla formazione del presidente Fabio Rossi, ma sull’8-16 le laziali hanno una reazione veemente ed il palasport reatino diventa una bolgia. La parità è raggiunta sul 23-23 ma ai vantaggi è ancora Ceppitelli con un sontuoso muro a rincarare la dose. Terza frazione con le locali che partono meglio e si portano al massimo vantaggio (12-8). Le bastiole non si scompongono e continuano a macinare gioco recuperando (13-13). È un ace di Mezzasoma a riportare avanti le ‘edili’ che con Ceppitelli e Da Col scavano il solco, un muro di Tiberi chiude la contesa. Ottima prova corale della Edil Rossi che si conferma tra le protagoniste del campionato e che consente di avere il morale alto per preparare al meglio il derby umbro di sabato prossimo 18 gennaio quando al palazzetto di viale Giontella arriverà la capolista Perugia, appuntamento di festa per il volley femminile regionale.
FORTITUDO CITTÀ DI RIETI – EDIL ROSSI BASTIA = 0-
(20-25, 24-26, 21-25)
RIETI: Carrara 14, Lunardi 9, Sammartano 7, Vojth 5, Robazza 4, Miotti 1, Severi (L1), Iosco 7, Pavone 1, Sechi. N.E. – Fornari, Pentuzzi. All. Alessio Simone e Marco Iannello.
BASTIA UMBRA: Mezzasoma 12, Da Col 12, Ceppitelli 12, Ubertini 9, Tiberi 6, Gatto 1, Gagliardi (L), Giusti. N.E. – Pani, Crisanti, Alessandretti, Paffarini. All. Gian Luca Ricci ed Alessandro Papini.
Arbitri: Christian Battisti e Laura De Vittoris.
FORTITUDO (b.s. 8, v. 4, muri 4, errori 16).
EDIL ROSSI  (b.s. 4, v. 5, muri 6, errori 11).
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 12 Gennaio, 2014 11:29