Castiglione del Lago la spunta al tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2014 17:00

Castiglione del Lago la spunta al tie-break

Pomerani Valentina (esulta)

la libero Valentina Pomerani esulta

Dopo quasi un mese di sosta la compagine della Sport Evolution Castiglione del Lago riprende il propio cammino nella tana della Vis Fiamenga Foligno. L’allenatore Pippi parte con Federica Ponti in cabina di regia, sulla sua diagonale Maggiolini, di banda Barone e Vergoni al centro il duo Vergari-Boi, libero Pomerani. Alla partenza del primo frangente le padrone di casa con Muste e Sara Maiuli spingono sull’accelleratore e consentono alle gialloblu di prendere un buon margine (8-4). Il tecnico lacustre chiama il primo time-out fornendo la carica alle proprie giocatrici che impattano poco dopo sul 9-9, ma gli errori in ricezione e in attacco permettono alle locali di riprendere il largo (14-9). Nelle file ospiti Vivolo prende il posto di una Maggiolini sottotono. Il turno al servizio della neo entrata Vivolo rimette in carreggiata le biancorosse ma un errore in attacco castiglionese regala alle ragazze di Fogu il vantaggio. Nel secondo frangente, dopo una fase iniziale favorevole a Foligno (7-4), le biancorosse si riportavano in parità grazie agli errori locali, poi il break di Vergoni che opera il sorpasso (10-13). Maiuli e compagne colmano il gap, ma Vivolo fa rimettere il naso davanti alle ospiti (15-17). Qui si spegne la luce e Foligno va sul due a zero. Nel terzo e nel quarto parziale le ragazze del dirigente Vergari non sbagliano nulla, Ponti prima e Vescarelli poi possono dirigere a loro piacimento piazzando palloni invitanti per le attaccanti che scardinano la retroguardia locale. Il quinto set si apre con un break di Vivolo e Barone proseguito da una scatenata Vergoni (2-7), prima del cambio campo c’è un calo di concentrazione lacustre ed il punteggio torna in asse (7-7). Nel finale Boi e Vergoni trascinano le compagne alla vittoria. Prova di gran carattere delle biancorosse che sotto di due set sono riuscite a ribaltare l’andamento del match con una prova corale di ottimo livello. Da rimarcare l’ingresso nel corso del secondo parziale di Stefania Barone reduce da grave infortunio. Prossimo appuntamento per Castiglione del Lago domenica 26 gennaio sul parquet del Pala-Rosselli contro la Libertas Perugia.
VIS FIAMENGA FOLIGNO – SPORT EVOLUTION CASTIGLIONE DEL LAGO = 2-3
(26-24, 25-19, 17-25, 16-25, 9-15)
FOLIGNO: Maiuli S. 16, Salvi 15, Muste 11, Fratini 10, Maiuli M. 6, Castellani 3, Antonini (L1), Brunetti 4, Lucidi 1, Mancinelli. N.E. – Carletti, Profili, Gerani (L2). All. Francesco Fogu.
CASTIGLIONE DEL LAGO: Vergoni 17, Barone A. 14, Boi 10, Vergari 9, Ponti 6, Maggiolini 1, Pomerani (L1), Vivolo 15, Vescarelli 1, Barone S., Bartolucci, Gigli. N.E. – Pulcinelli (L2). All. Emanuele Pippi.
Arbitri: Dario Privitera ed Alessandro Oranelli.
(fonte Trasimeno Castiglione del Lago)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2014 17:00