Catia Ceppitelli: «A Bastia grande attesa per il derby»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 15, 2014 11:00

Catia Ceppitelli: «A Bastia grande attesa per il derby»

Ceppitelli Catia

Catia Ceppitelli

Il 2014 è cominciato col passo giusto e l’ottimismo regna sovrano in casa della Edil Rossi Bastia che, dopo il successo esterno colto a Rieti, è stabilmente al quarto posto nel campionato di serie B1 femminile. Le biancoazzurre incalzano la zona play-off da vicino, tre soli punti separano le ‘edili’ dalla terza piazza quando mancano ancora due gare alla fine del girone di andata, l’obiettivo è quindi a portata di mano ma la concentrazione deve rimanere alta perché il prossimo confronto riserva come avversaria la capolista Perugia. Un’affermazione per nulla scontata quella ottenuta sul rettangolo laziale sabato scorso, in un campo non facile e dopo tre settimane di sosta che minano la condizione di ogni squadra, ma le bastiole sono state brave ad imporre il loro gioco. A parlare del momento è la centrale Catia Ceppitelli che risulta una delle migliori realizzatrici del collettivo: «Durante il periodo di sosta non siamo state ferme, anzi abbiamo anche fatto un richiamo di preparazione atletica e per quanto mi riguarda devo dire che ne sento i benefici effetti a livello fisico. Bisogna ringraziare il preparatore Gianluca Carboni, molto preparato e attento. Personalmente non vedevo l’ora di tornare il campo e confrontarmi con le ultime gare del girone di ritorno, che per noi saranno decisive a livello di classifica». La vittoria dello scorso sabato ha confermato il momento positivo del Bastia Umbra che vuole restare protagonista nella terza categoria nazionale e che è consapevole di avere un organico competitivo. «La partita contro il Rieti è andata bene stiamo diventando una squadra sempre più unita dentro al campo, ci stiamo sempre di più confrontando tra di noi e si stanno creando degli equilibri che ci serviranno per riuscire a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissate. Siamo partite come al solito benissimo, l’unica pecca sono i cali di concentrazione che abbiamo e che non possiamo permetterci poiché il girone quest’anno è davvero molto equilibrato e se vogliamo avere la certezza di raggiungere i nostri obiettivi (che non posso dire per scaramanzia), non possiamo mai distrarci». A tal proposito il match della penultima giornata di andata sarà molto importante, il derby regionale con Perugia comincia a riscaldare la temperatura dalle parti del palazzetto di viale Giontella. «Posso dire solamente che non vedo l’ora che sia sabato, voglio arrivarci con l’energia e la determinazione giusta, credo di averne a sufficienza sia per me che per le mie compagne. Sappiamo che possiamo farcela e, giocando in casa, potremo contare anche sul tifo di tutti coloro che vorranno partecipare a una delle gare a mio avviso più emozionanti del campionato». L’appuntamento per gli sportivi è quindi fissato a sabato 18 gennaio alle ore 18 per tifare i colori biancoazzurri, atteso il tutto esaurito sugli spalti per quello che a tutti gli effetti è lo scontro tra le migliori espressioni della pallavolo umbra femminile.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 15, 2014 11:00