Chiusi al giro di boa in casa col Chieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 24, 2014 16:45

Chiusi al giro di boa in casa col Chieti

Urbani Davide

Davide Urbani

Arriva il traguardo di metà stagione, la tredicesima giornata di serie B2 maschile chiude il girone di andata e pone termine al tour de force della Emma Villas Chiusi che è stata costretta a disputare ben cinque gare in quindici giorni. Un periodo faticoso ma compensato dai risultati con la qualificazione alle final-four di coppa Italia in programma a metà del mese di aprile e con la riduzione della distanza da una delle due fuggitive, quel Grosseto che ora ha perso l’imbattibilità; la ciliegina sul periodo iniziale del nuovo anno potrebbe arrivare dagli altri scontri al vertice. Il team dei ‘leoni’ però non deve lasciarsi distrarre e scende in campo sabato sera Pala-Coopersport di Poggio Gallina (ore 18) per affrontare la Teate Chieti, formazione attardata in graduatoria che ora occupa l’ultima piazza. È la prima di due gare interne consecutive che presentano un coefficiente di difficoltà crescente, una congiuntura che capita a fagiolo dopo la concentrazione di sforzi fatta, ma il pericolo è dietro l’angolo dato che la rivale è in cerca di punti salvezza. Nel sestetto chiusino guidato dal tandem tecnico Giannini-Marchettini a cercare di mettersi in evidenza in questo turno saranno gli uomini di seconda linea, sono infatti gli atleti meno ‘spremuti’ sino ad ora a volersi ritagliare qualche spazio. I padroni di casa possono disporre di alternative valide come il giovane opposto Davide Urbani e lo schiacciatore Marco Bartolucci che godono della fiducia della dirigenza e sperano di poter dare il loro fattivo contributo. Gli abruzzesi sulla carta non dovrebbero rappresentare un grosso ostacolo, ma la truppa dell’allenatore Maurizio Schiazza ha caratteristiche che non fanno dormire sonni tranquilli essendo una delle compagini più giovani e dunque più in crescita della categoria. Gli ospiti sono un collettivo ben dotato fisicamente e votato al gioco offensivo, la minaccia principale risiede nello schiacciatore Giancarlo Pesare ma anche il palleggiatore Simone Di Camillo è capace di mettere a referto uno score da attaccante. Quella che si disputa in questo fine settimana è l’ultima giornata del girone di andata, un turno importante perché prevede lo scontro diretto tra Spoleto e Grottazzolina, due delle pretendenti alle posizioni migliori, e perché sarà la tappa fondamentale d’avvicinamento allo scontro di sabato prossimo proprio con la capolista Grottazzolina. La possibilità di incassare punti e di approfittare rispetto alle rivali dirette è grande, sarà perciò necessario mantenere alta la concentrazione e sfruttare il vantaggio derivante dal giocare tra le mura amiche. Possibile formazione Chiusi: Scappaticcio in regia, Romani opposto, Di Marco e Braga centrali, Grassano e Bittoni martelli-ricevitori, Pochini libero. Probabile starting-six Chieti: Di Camillo ad alzare in diagonale con Cavallo, Peluso e Palumbo al centro della rete, Pesare e De Luca schiacciatori ricevitori, Tupone libero. Arbitreranno l’incontro Daniele Spitaletta e Domenica Katia Forte.
(fonte Emma Villas Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 24, 2014 16:45