Derby, a Perugia è iniziato il count down

mbgrog
By mbgrog 3 Gennaio, 2014 16:24

Fontana Carmine (testina)

Carmine Fontana

Feste finite per la Sir Safety Perugia. I block-devils del presidente Sirci sono infatti tornati ieri al lavoro per cominciare a preparare al meglio il prossimo turno di campionato, ultimo del girone d’andata, che vedrà i bianconeri di scena mercoledì 8 gennaio a San Giustino per sfidare, nel grande derby della pallavolo umbra, i padroni di casa del Città di Castello. Kovac, sempre senza i tre nazionali serbi Petric, Atanasijevic e Mitic che cominciano oggi gli incontri di qualificazione ai campionati mondiali, ha premuto il piede sull’acceleratore per spronare i ragazzi e riprendere subito ritmo e concentrazione. Capitan Vujevic e compagni, dopo i tre giorni di riposo, si sono presentati molto volitivi in palestra. Doppie sedute giornaliere saranno il pane quotidiano in questi giorni nei quali un ruolo importante, come sempre, lo reciterà il preparatore atletico Carlo Sati, al pari della consolidata coppia di scout Carloncelli-Monopoli che è già assiduamente al lavoro per studiare in ogni piccolo particolare tecnico e tattico Città di Castello. Un altro dei pilastri dello staff tecnico, il vice allenatore Carmine Fontana, fa il punto della situazione a cinque giorni dal derby: «Abbiamo ripreso ad allenarci a ranghi ridotti per via delle assenze dei tre nazionali serbi ed anche con qualche atleta condizionato dai sintomi influenzali tipici della stagione. Abbiamo davanti un impegno molto importante per noi e che riveste una doppia valenza, essendo fondamentale per la nostra classifica e naturalmente perché un derby ha sempre un fascino particolare. Stiamo lavorando al massimo con gli effettivi presenti per essere pronti a questo appuntamento di grande richiamo. Ovviamente l’insidia durante le pause del campionato è sempre quella, mancando il campo e l’avversario davanti, di ritrovarsi fuori ritmo, cosa che stiamo cercando di risolvere di giorno in giorno dando molta intensità agli allenamenti e contando sulla qualità dei nostri singoli che in queste circostanze è sicuramente un valore aggiunto. Per questo, in attesa del rientro di Mitic, Atanasijevic e Petric, sono certo che arriveremo al derby in condizioni ottimali per fare una bella prestazione».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

mbgrog
By mbgrog 3 Gennaio, 2014 16:24