Grifo Perugia il nuovo anno si apre a Pescara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 10 Gennaio, 2014 19:40

Grifo Perugia il nuovo anno si apre a Pescara

Fuganti Pedoni Filippo (attesa)

Filippo Fuganti Pedoni

Passata la breve pausa natalizia, che ha visto la Grifo Volley Perugia fermarsi per qualche giorno, il 2014 si riapre con l’undicesima giornata di campionato di serie B2 maschile che vedrà i grifoni affrontare una delle trasferte più lontane del girone nella sfida contro il Gada Group Pescara. Gli abruzzesi hanno chiuso l’anno con l’importante vittoria per tre ad uno contro la diretta concorrente Collemarino. Si è trattato della loro terza vittoria piena consecutiva, che ha fatto balzare la squadra del tecnico Colella al sesto posto in classifica. Il sestetto di Pescara, è solitamente composto dal palleggiatore ventenne Lorenzo Piazza, pescarese doc, che nonostante la giovane età, ha già militato in A1 con la Roma e lo scorso anno ha vinto la medaglia d’oro nei campionati italiani universitari di Cassino. Sulla sua diagonale gioca l’opposto Francesco Santilli ex tifernate classe 1992. Al centro sono schierati Davide Evangelista e Simon Brunn. Il primo sta recuperando la forma dopo qualche problema fisico, ma già nell’ultima partita si è reso determinante in fase offensiva; Brunn invece vanta una esperienza in B1 ed è uno dei giocatori più affidabili ed esperti del team del presidente Macozzi. Terminali di attacco sono invece capitan Mirco Longobardo, che come dimostrano i numeri nell’ultima partita (16 punti e 74% di efficienza in battuta) sembra stia vivendo una seconda giovinezza: il suo compagno sottorete è Giuseppe Feroleto, ventiduenne cosentino che già nel 2010 ha militato in A1 con Vibo Valentia. Il libero infine è Leone Vallescura, classe 1980, considerato il capitano morale della squadra anche grazie alle sue prestazioni di incredibile solidità, come conferma il 100% di efficienza in ricezione e il 92% in difesa realizzati contro Collemarino. Dopo aver affrontato tutte le prime della classifica, come sottolinea anche Colella, i pescaresi si aspettano adesso di fare bottino pieno in queste tre ultime giornate del girone di andata. In casa perugina invece, la settimana di sosta è servita per ritrovare entusiasmo ed per approfondire il lavoro in palestra sia sotto l’aspetto fisico che tecnico-tattico. Sembrano essere risolti tutti i piccoli problemi fisici che avevano colpito i grifoni nell’ultima parte del 2013, come ad esempio l’infortunio alla caviglia di Filippo Fuganti Pedoni che ne aveva in parte condizionato le ultime prestazioni. Coach De Paolis suona quindi la carica chiedendo ai suoi ragazzi di iniziare l’anno con un risultato positivo in trasferta, da troppo tempo atteso in casa biancorossa. L’appuntamento è quindi per sabato 11 gennaio alle ore 17 al palasport Orfento di Pescara.
(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 10 Gennaio, 2014 19:40