Gubbio continua la sua marcia al vertice

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 29, 2014 03:00

Gubbio continua la sua marcia al vertice

Fanelli Alessandro

Alessandro Fanelli

I ragazzi della New Font Mori Gubbio si impongono tra le mura amiche con un netto tre a zero nella sfida di serie D maschile contro la Gherardi Cartoedit Città di Castello, restando agganciati alla capolista Assisi. Il primo parziale è in sostanziale equilibrio, gli ospiti rispondono colpo su colpo agli eugubini che non riescono ad allungare a causa dei troppi e ripetuti errori al servizio. Ci pensano Ramacci prima e Fanelli poi a creare il solco definitivo di tre lunghezze che consente ai locali di andare in vantaggio. Il secondo set è un monologo rossoblu, i palleggiatori Cipriano prima e Cuccaroni poi fanno girare a meraviglia i propri attaccanti e in battuta Gubbio sembra aver trovato il giusto passo andando a raddoppiare. Nel terzo parziale gli ospiti alzano la testa e grazie ai precisi attacchi da posto-quattro riescono ad allungare fino al 15-18. A questo punto gli eugubini reagiscono consci delle proprie potenzialità, sono soprattutto gli attacchi dell’opposto Fanelli che consentono la rimonta ed il sorpasso. Poi punto a punto sino al guizzo finale che chiude in favore dei padroni di casa. Buona dunque nel complesso la prestazione della New Font Mori che dimostra determinazione e cinismo. Da sottolineare la prova dell’opposto Fanelli che seppur febbricitante riesce a trascinare la sua squadra alla vittoria finale e l’ottimo esordio del giovane Ruspi.
NEW FONT MORI GUBBIO – GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO  = 3-0
(25-22, 25-15, 25-22)
GUBBIO: Rosetti 14, Ramacci 13, Fanelli 10, Uccellani 7, Stazzi 6, Cipriano 1, Radicchi (L1), Ruspi 2, Cuccaroni, Calzuola, Mayer, Battellini (L2). All. Andrea Comodi e Roberto Cernicchi.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 29, 2014 03:00