La Esso 2M Proietti Foligno centra il primo successo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 27, 2014 09:35

La Esso 2M Proietti Foligno centra il primo successo

Esso 2M Proietti Foligno (vittoria)

la Esso 2M Proietti Foligno festeggia la vittoria

Prima vittoria nel massimo campionato regionale per la Esso 2M Proietti Foligno, i giovanissimi del presidente Francesco Piumi, nella prima giornata di ritorno, s’impongono sulla Autotrasporti Ciotti Orvieto rimontando lo svantaggio di due set e chiudendo perentoriamente al tie-break. Nella palestra Fausto Ciccioli di Foligno si sono incontrate le due squadre che schierano più giovani nelle loro formazioni. Da una parte il team della Rupe con tre-settimi di giocatori giovanissimi affiancati all’espertissimo Pasquini, Bernardis e Stella, dall’altra il collettivo dei falchetti che ha in Cruciani (classe 1994) il suo atleta piu ‘anziano’ e con in campo ben tre atleti nati nel 1998. La gara per i primi due set è caratterizzata da lunghi spalla a spalla risoltisi nel primo parziale solo nelle due palle finali e nel secondo con un allungo perentorio dettato dagli ace al servizio dell’orvietano Palmucci. Dal terzo parziale la gara cambia volto, i ragazzi di Scappaticcio incominciano a commettere meno errori, la distribuzione di Piumi diventa più fluida consentendo di volta in volta a Cruciani, Berruti e Volpe di mettere a terra palloni importanti. Sargeni e Mema si fanno sentire a muro e in battuta ottengono dei buoni risultati, Grillo riceve e difende senza sbavature. L’Orvieto tenta di resistere anche effettuando alcune sostituzioni ma il destino dei due set è ormai segnato e si va al tie-break. Pronti  via e i padroni di casa si portano sull’8-1 con un ace di Mema, cambio campo e ancora Mema che va a segno gli attacchi di Cruciani e Berruti fanno il resto e la gara finisce con un punteggio netto e i giovani folignati che festeggiano la loro prima vittoria in questo campionato. Alla fine della gara grande la soddisfazione della società con il vice presidente Marino Balestra che festeggia con la squadra. Ad esprimere il pensiero della società è il dirigente Aldo Chiccarelli responsabile del settore giovanile: «Il nostro è un progetto ambizioso e difficile, soprattutto perché è destinato solo al maschile, che ha lo scopo di portare più giovani possibili alla pratica della pallavolo e di fare in modo che gli atleti si divertano ed allo stesso tempo imparino i rudimenti di questo meraviglioso sport. Vedere in campo ragazzi così giovani e vederli crescere credo che sia il sogno di qualsiasi appassionato di pallavolo. Un grazie particolare da parte di tutta la società va a Scappaticcio che con la sua competenza e la sua passione in due anni ci ha portato a competere in tutti i campionati  di categoria e soprattutto ad incrementare i nostri iscritti ai quasi sessanta atleti attuali».
ESSO 2M PROIETTI FOLIGNO – AUTOTRASPORTI CIOTTI ORVIETO = 3-2
(23-25, 17-25, 25-16, 25-13, 15-5)
FOLIGNO: Cruciani 19, Berruti 14, Sargeni 9, Piumi 6, Fruganti 5, Mema 5, Grillo (L), Volpe 6, Bardhi, Fiori, Roscini. All. Antonio Scappaticcio.
ORVIETO: Palmucci 17, Stella 13, Pasquini 11, Spagnoli 9, Impannati 6, Orlandi 2, Simonetti (L1), Bernardis, Pesci, Biancalana, Taddei (L2). All. Simone Cruciani.
Arbitri: Carolina Mezzasoma e Felice Mangino.
(fonte Inter Volley Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 27, 2014 09:35