La Floreale Perugia batte Tavernelle e va in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 21, 2014 13:00

La Floreale Perugia batte Tavernelle e va in vetta

Floreale Perugia (vittoria)

il team della Floreale Perugia di serie D femminile

Alla palestra comunale di Tavernelle è andato in scena il big-match di giornata, le prime due della serie D femminile si sono affrontate in una gara che si annuncia avvincente non tanto per i risvolti di classifica, bensì per il gioco espresso finora dalle contendenti. La Antico Molino Tavernelle schiera Zugarini alzatrice e Tordo opposto, Fatini e Montagnoli centrali, Sargentini e Bartoccioni laterali, Rossi libero. Risponde la Floreale Perugia con Ciabatta e Iacobellis sulla diagonale principale, Ciucarelli e Vicarelli centrali, Mariucci e Ciaglia sulle bande, Costantini libero. È al fulmicotone la partenza delle biancorosse perugine che si portano in vantaggio sul 2-7, time-out per la capolista che rientra in campo e la reazione non tarda ad arrivare. Le biancoazzurre si rifanno sotto ed accorciano fino al 9-10. Dalle bande, però, arrivano i palloni che la difesa locale non riesce ad arginare, riparte di slancio la squadra ospite che ha in questa fase una Iacobellis straordinaria capace di mettere a terra punti importanti. Il set viene chiuso in scioltezza e si va al cambio campo in diciassette minuti. Coach Volpi chiede alle sue ragazze un maggior ordine in campo ed un ritorno alla semplicità dei movimenti, il richiamo sembra funzionare quando il Tavernelle acquisisce il primo vantaggio della gara sul 3-2. Due muri consecutivi di Vicarelli ribaltano il punteggio, mentre Ciucarelli sigla il 9-12. Le padrone di casa sono costrette ad interrompere il gioco sull’11-16. C’è confusione tra le ragazze di Volpi pescate due volte in fallo di posizione, ma le sue atlete non cedono ed approfittano di un calo di attenzione avversaria per rosicchiare il 18-19 e portare questa volta il duo Rossi-Capitani al time-out. La partita si fa vibrante, come era nelle attese della vigilia, ma le ‘fioraie’ non si intimidiscono e rincarano la dose. Nella terza frazione si riparte e Iacobellis comincia con un muro, la segue Mariucci, il capitano, che dopo una difesa strepitosa chiude a muro le avversarie. Tavernelle va al time-out sul 5-9 e qui qualcosa cambia nelle convinzioni delle perugine. Sicuramente le locali registrano meglio la difesa, non certo impeccabile fino a quel momento, ma la ricezione ospite perde coesione. È parita sul 9-9, vantaggio biancoazzurro susseguente e si va ai trenta secondi di sospensione. Ciaglia con una parallela imprendibile mantiene sempre le sue compagne ad un punto di distanza, si gioca sul filo della parità che regge fino al 20-20. Finale di gara con suspense, un break del Tavernelle pare chiudere le speranze ospiti, rimonta biancorossa, ma sul 24-23 un banale errore in attacco delle perugine chiude il set a loro sfavore. Il quarto parziale comincia con una serie di errori in attacco da entrambe le parti ma è Perugia a sfruttare meglio la situazione e portarsi sul 6-8. Calzola subentra ad una mai doma, ma stanca, Mariucci sull’8-10 e la Floreale riparte e prende il largo sulle avversarie che vengono doppiate a più riprese, prima sul 9-18, poi Iacobellis mette a terra il pallone del 10-20, ed infine Vicarelli mura e porta il punteggio sull’11-22. Finisce con una netta vittoria una gara che è stata decisa soprattutto a muro dove Vicarelli e Ciucarelli, coadiuvate ottimamente dalle compagne di turno di reparto, hanno chiuso i varchi al Tavernelle che ha trovato difficoltà nel difendere e ricostruire una azione efficace. Le tavernellesi, nell’ultimo parziale hanno pagato lo sforzo profuso nel set precedente. Da elogiare il gioco espresso nel primo parziale dove Ciabatta è riuscita in diverse occasioni a smarcare le sue bocche da fuoco che hanno trovato spesso la strada libera. Vetta raggiunta e tra sette giorni ancora una trasferta, questa volta  in casa della Grifo Volley.
ANTICO MOLINO TAVERNELLE – FLOREALE PERUGIA = 1-3
(16-25, 20-25, 25-23, 13-25)
TAVERNELLE: Montagnoli, Zugarini, Sargentini, Fatini, Tordo, Bartoccioni, Rossi (L), Cecchetti, Schippa. N.E. – Ceccarelli, Posti, Volpi. All. Simone Volpi e Andrea Rossi.
PERUGIA: Ciaglia 21, Iacobellis 15, Mariucci 13, Vicarelli 6, Ciucarelli 1, Ciabatta 1, Costantini (L1), Calzola. N.E. – Scorcini, Marzocchi, Tinozzi,  Raschi(L2). All. Federico Rossi e Mattia Capitani.
Arbitro: Armando Cammarano.
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 21, 2014 13:00