La Ternana si lecca le ferite col Castelfranco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 27 Gennaio, 2014 00:01

La Ternana si lecca le ferite col Castelfranco

Federici Annalisa (alzata)

alzata rovesciata della regista Annalisa Federici

La Crediumbria Ternana perde l’ultima gara del girone d’andata contro la Videomusic Castelfranco, terza della classe in serie B2 femminile, dopo un ottimo avvio di partita che ha fatto ben sperare i numerosi spettatori. «Abbiamo spinto al massimo sin dal primo pallone – commenta coach Massimo Braghiroli – poi, sia i nostri numerosi errori che due decisioni arbitrali avverse, abbiamo prima subito la reazione delle avversarie poi smarrito la tranquillità nei vari momenti della gara. Peccato perché nel primo set, dopo esser stati sempre avanti, sul 24-21 non siamo riusciti a chiudere il set. Dopo ci può stare tutto quello che è accaduto». La gara comincia con le padrone di casa che schierano Federici in regia e Fiorini in diagonale; capitan Favoriti e Palomba al centro, Bartolucci libero, Piastra e Belli laterali, le rossoverdi da subito dettano il ritmo del gioco (8-6). Fiorini e Favoriti mantengono le avversarie a distanza e permettono di rimanere sempre ben salde avanti (16-13). Palomba sale in cattedra ed allunga (24-21). Le toscane non mollano, Toni e Caverni, con l’aiuto della coppia arbitrale, guidano la reazione ed impongono un parziale di cinque a zero che permette loro di aggiudicarsi il primo e determinante set. Nella seconda e terza frazione di gioco le ternane perdono il bandolo della matassa non riuscendo più a rientrare in partita ed è un monologo delle comunque forti avversarie che si aggiudicano l’intera posta. Per le toscane una conferma in terza posizione mentre per le rossoverdi uno stop doloroso che allontana a -10 i sogni play off:. «Il 2013 è stato un anno molto difficoltoso e molto particolare causa tutte le storie che abbiamo vissuto – commenta il presidente Stefano De Simoni –, ma il 2014 è un altro anno… siamo convinti che questo gruppo meriti e possa raggiungere obiettivi ad oggi poco probabili. In settimana, a conferma di quanto detto, avremo due nuovi arrivi che sicuramente ci permetteranno di iniziare un nuovo campionato». Dopo la sosta, Terni affronterà, sabato 8 febbraio al Pala-Crediumbria, il Montevarchi e sarà indispensabile non sbagliare.
CREDIUMBRIA TERNANA – VIDEOMUSIC CASTELFRANCO = 0-3
(24-26, 19-25, 16-25)
TERNI: Fiorini 14, Favoriti 13, Palomba 10, Piastra 8, Belli 2, Federici 1, Bartolucci (L1), Manzo, Di Patrizi (L2). N.E. – Lucchi, Tocca, Battistoni, Venturi. All. Massimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.
CASTELFRANCO: Caverni 15, Toni 8, Novi 8, Danti 3, Andreotti 2, Gnesi, Tamburini (L), Nelli 8, Baldini 2, De Santi. N.E. – Interlandi, Ciardi. All. Guglielmo Pucci e Barboni.
Arbitri: Mattia Di Gregorio ed Alessandro Tucci.
CREDIUMBRIA (b.s. 9, v. 6, muri 8, errori 20).
VIDEOMUSIC (b.s. 2, v. 4, muri 11, errori 7).
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 27 Gennaio, 2014 00:01