Libertas Orvieto a segno in under 19 maschile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 23, 2014 21:30
Cruciani Simone (polo)

Simone Cruciani

Nella serata di mercoledì 22 gennaio si è giocata la seconda giornata di ritorno del campionato under 19 maschile e la Libertas Orvieto ha ospitato i pari età della Edilpac Foligno. Nella gara di andata gli ospiti si imposero su Impannati e compagni con un secco tre a zero figlio di una prestazione superlativa specialmente nel fondamentale della battuta. Fu quella una delle gare più negative di tutta la stagione e nelle file orvietane c’era una gran voglia di ben figurare davanti al proprio pubblico, voglia che poi come in altre occasioni si trasforma in eccesso di tensione e l’inizio è da film horror, pronti via 5-0 per la squadra di coach Scappaticcio. Time-out obbligatorio e finalmente si inizia a giocare con un contro break di tre punti e partita che torna ad essere avvincente e viaggia sul  filo dell’equilibrio. Orvieto sale notevolmente di incisività in battuta e riesce a creare un piccolo tesoretto di tre lunghezze che gli permetteranno di arrivare serenamente e vittoriosamente verso il finale. Consapevoli di non aver espresso una buona pallavolo Orvieto torna in campo più determinata e attenta, Simonetti ritrova serenità e guida con attenzione la seconda linea, Spagnoli inizia a dimostrare le sue qualità e oltre a mettere il solito cuore in campo si fa trovare pronto quando Impannati lo chiama in causa in attacco. È una Libertas Orvieto che cresce e che detta i ritmi, sia in battuta che in attacco. Gli ospiti risultano poco precisi dalla linea dei nove metri e molto fallosi anche in attacco. L’insieme di tutte queste componenti non può che creare un divario importante tra le due squadre che arriva fino al 21-13. Cambio Palmucci- Biancalana nel finale. Foligno prova a riaprire un parziale  fortemente compromesso ma deve arrendersi quando Spagnoli chiude e rincara la dose. La terza frazione prende il via sul filo della parità con entrambe le squadra che continuano a commettere troppi errori. Palmucci non riesce ad incidere come vorrebbe, oggi l’intesa con Impannati non è delle migliori e nemmeno lo stato di forma. Il solito Pesci crea non pochi grattacapi alla linea ricettiva folignate, la sua salto float continua ad essere una delle armi micidiali di questa squadra. A metà set Biancalana sostituisce Spagnoli e mette in campo equilibrio e sostanza. Sul 17-16 va in battuta Palmucci e scarica tutta la sua rabbia per non essere riuscito ad incidere ancora nel match; il risultato è quattro ace per lui e un divario che risulterà poi incolmabile. Il match termina in favore dei ragazzi della Rupe e arriva anche il secondo tre a zero casalingo consecutivo. Ora la classifica vede salire la Libertas a sette punti, con il prossimo incontro di lunedì 27 gennaio nel difficile campo dello Spoleto. L’obiettivo rimane sempre quello della crescita tecnica individuale e di squadra, ma iniziare a portare a casa punti non può che creare quell’entusiasmo tanto importante nello sport.
LIBERTAS ORVIETO – EDILPAC FOLIGNO = 3-0
(25-21, 25-19, 25-17)
ORVIETO: Palmucci 14, Spagnoli 9, Orlandi 5, Impannati 4, Pesci 3, Peparello F. 3, Simonetti (L), Biancalana, Peparello M., Taddei, Marinoni. All. Simone Cruciani.
(fonte Libertas Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 23, 2014 21:30