Marsciano strappa un punto al San Feliciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 14 Gennaio, 2014 11:00

Marsciano strappa un punto al San Feliciano

Larini Martina

Martina Larini

Gara dura, è quella che aspetta le ragazze della Samer Marsciano che ricevono in casa la seconda della classifica di serie D femminile, il San Feliciano Volley. Il buon avvio di Zampini (4-1), sembra di buon auspicio, ma tra i successivi errori e l’incisività di Migni, le padrone di casa si trovano subito ad inseguire (4-8). Inutili gli interventi del tecnico locale, la scarsa ricezione e la latitante difesa, non fanno rientrare in gara le giovani marscianesi, Caldarella e Belardoni ben servite da Roccatelli, non concedono sconti e quando Orsini chiude, le padrone di casa hanno al loro attivo solo undici punti. Non cambia la musica nel secondo set, Migni e Orecchini mandano subito a meno quattro le locali, lo svolgimento non cambia nemmeno quando, sul 3-8, Orecchini viene sostituita per un piccolo infortunio da Santucci, i timidi tentativi arrivano da Larini e da Zampini, compromessi spesso dal persistere delle carenze delle retrovie, comprovata dai numerosi ace subiti, sull’ennesimo di questi, ad opera di Orsini, il tabellone delle marscianesi è ancora fermo a dieci. Le padrone fin’ora apparse con la testa altrove e con atteggiamento remissivo, ritrovano un assetto decente dopo aver subito un altro parziale di 4-7. Castrichini riesce a superare le resistenze delle ospiti, e Antonelli, grazie finalmente, dal buon lavoro di Costanzi e Larini, in difesa, riallinea sul 7-7, costringendo mister Ziino ad intervenire. Dopo una piccola fase di alternanza, Zampini allunga e Gialletti affondando il punto del 15-11, costringe lo stesso tecnico a richiedere la seconda sosta a disposizione. Belardoni con il suo muro, riduce il gap ma Costanzi  e Gialletti chiudono gli spazi, rimettendo in gioco palloni, che Antonelli può smistare ai suoi attaccanti di turno. Qualche errore di troppo delle bande avversarie, permette alle locali di riaprire la gara, lo fa Antonelli con un colpo di prima intenzione. La riacquistata fiducia, delle ragazze di Capitini, fa crescere di livello la gara, il quarto set è un susseguirsi di emozioni da ambo le parti, Belardoni mura il 7-7, Zampini attacca il 10-10, Migni elude il muro locale ed è 14-14, è poi il turno di Larini, ed è 16-16, ci vuole ancora Caldarella per il 18-18. Sorpassa Marsciano per ben due volte ma quando di nuovo si riallinea sul 21-21, i due tecnici, hanno usufruito di una sosta cadauno, sul nuovo guizzo di Pettirossi ed il successivo errore locale, Capitini corre ai ripari, interrompendo la continuità avversaria. Al rientro Chiucchiù riduce ed un errore ospite, rimette a zero ogni differenza. Sul 23-23 è il turno di Ziino d’interrompere, ma un altro errore rimette in mano il set alle padrone di casa, e Chiucchiù, ancora una volta, azionata da Antonelli, rimanda la decisione al tie-break. L’aver strappato un punto alle seconde della classe, sembra aver appagato le padrone di casa che in men che non si dica subiscono un secco 0-6, con la battuta di Caldarella. Belardoni fissa poi il 3-8 del cambio campo. Ancora una volta il lavoro delle retrovie, compromette l’esito del set, solo Cerquetelli  e Gialletti vanno a punto, per il resto sono le imprecisione delle ospiti. Dopo l’8-14, di Caldarella, quando le speranze sono ridotte al lumicino, le marscianesi riescono ad annullare tre palle set, preoccupando il tecnico ospite, che interviene, l’azione successiva, su un regalo della ricezione avversaria, la palla respinta viene valutata male, finendo di poco dentro il rettangolo marscianese.
SAMER MARSCIANO – SAN FELICIANO VOLLEY = 2-3
(11-25, 10-25, 25-21, 25-23, 11-15)
MARSCIANO: Zampini 12, Larini 8, Chiucchiù 8, Gialletti 7, Antonelli 6, Castrichini 6, Costanzi (L1), Cerquetelli 2, Ceccarelli, Natalizi, Pottini, Fagioli, Montini (L2). All. Roberto Capitini.
SAN FELICIANO: Belardoni 20, Caldarella 18, Migni 17, Orsini 10, Roccatelli 6, Riganelli 4, Cosci (L), Pettirossi 4, Orecchini 3, Santucci 2, Sciurpi, Sorci. All. Luca Ziino.
Arbitro: Carolina Mezzasoma.
SAMER (b.s. 6, v. 7, muri 4, errori 17).
SAN FELICIANO (b.s. 12, v. 22, muri 6, errori 21).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 14 Gennaio, 2014 11:00