San Mariano senza problemi col Magione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 27 Gennaio, 2014 21:00
Graficonsul San Mariano (tempo)

le ragazze della Graficonsul San Mariano

La Graficonsul San Mariano sorride nel duello di serie C femminile contro l’Avis Magione, ancora una vittoria per le ragazze del presidente Catia Loletto che con i tre punti conquistati oggi si attestano in piena zona play-off, raggiungendo Monteluce che dopo il successo contro la capolista San Giustino, sarà la prossima avversaria delle rossoblu nell’ultima giornata del girone di andata di campionato. Urbani schiera Bartoccini in regia con Valocchia confermata nel ruolo di opposto, al centro della rete Distante e Vibi, Corselli e Spacci sono le schiacciatrici di posto-quattro, il libero è Capponi Brunetti. Dall’altra parte del campo Magione risponde con Bertinelli ad alzare in diagonale con Orsini, Alessandrini e Cardinali in zona tre, le schiacciatrici sono Nucciarelli e Medda, a guidare la seconda linea è il libero Favilli. Dopo un iniziale fase di equilibrio sono il turno al servizio di Bartoccini e gli attacchi di palla alta di Spacci e Corselli a scavare il primo solco, sul 16-12, Magione tenta il doppio cambio, ma i risultati tardano ad arrivare tanto che Corselli colpisce di fioretto per il punto che vale il 18-12; poi è la volta della giovanissima Valocchia da zona-due ad abbattere la difesa avversaria. Un ace di Distante e un attacco di seconda intenzione di capitan Bartoccini conquistano ben nove set point, capitalizzati alla prima occasione grazie ad un errore ospite. Al rientro in campo è Magione che tenta un primo allungo grazie ad un muro di Nucciarelli su Distante (5-8),  poi è il muro di Barticcini ad accorciare le distanze, con il fiato sul collo Magione si disunisce e cede sotto gli attacchi di Spacci che colpisce prima in mani-out poi in parallela. Il muro di Bartoccini torna a farsi sentire, ed è la stessa palleggiatrice a far segnare il punto che vale il massimo vantaggio sanmarianese (12-8). Qualche errore di troppo permette alle ospiti di accorciare le distanze, Urbani chiama time-out, ed al rientro in campo Valocchia e Corselli favoriscono l’allungo decisivo, è proprio un ace dell’opposta a sancire il raddoppio. Terzo set, Vibi si fa sentire in attacco ed a muro (4-1), il vantaggio accumulato rimane per tutta la prima parte del set, con caparbietà Magione tenta di tornare nel match impattando a quota-uno; salgono in cattedra Spacci e Corselli che ristabiliscono le distanze, è proprio di Spacci il diagonale che chiude l’incontro dopo nemmeno un ora e venti minuti di gioco.
GRAFICONSUL SAN MARIANO – AVIS MAGIONE = 3-0
(25-15, 25-18, 25-21)
SAN MARIANO: Spacci 13, Corselli 9, Bartoccini 8, Distante 6, Valocchia 6, Vibi 3, Capponi Brunetti (L1). N.E. – Maggi, Della Giovampaola, Morarelli, Urbani, Vata, Ciancio (L2). All. Massimiliano Urbani e Lorenzo Castellini.
MAGIONE: Medda 6, Nucciarelli 5, Orsini 5, Cardinali 4, Alessandrini 2, Bertinelli, Favilli (L1), Castellini 4, Monti 4, Baldoni, Valeri, Bondi. N.E. – Lustri (L2). All. Puya Montazemi e Silvia Tamburi.
Arbitri: Ina Varfaj e Nicola Badolato.
GRAFICONSUL (b.s. 14, v. 6, muri 4, errori 10).
AVIS (b.s. 8, v. 7, muri 3, errori 20).
(fonte Polisportiva San Mariano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 27 Gennaio, 2014 21:00