San Mariano sul velluto con Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 20 Gennaio, 2014 19:30

San Mariano sul velluto con Terni

Graficonsul San Mariano (schierata)

la Graficonsul San Mariano schierata in campo

Con qualche sofferenza di troppo la Graficonsul San Mariano riesce, nel tredicesimo turno del girone di andata, ad avere la meglio della Azzurra Endas Terni, squadra che attualmente occupa la penultima posizione in classifica. Con Della Giovampaola fuori per un lieve problema la ginocchio, coach Urbani si affida alla coppia di centrali composta da Urbani e Distante, Bartoccini in cabina di regia con Valocchia opposto, le schiacciatrici sono Spacci e Corselli, il libero è Ciancio, al suo debutto da titolare in una gara di serie C femminile, chiamata a sostituire un’influenzata Capponi Brunetti. Dopo una iniziale fase di studio nella quale le ospiti riescono a mantenersi in scia grazie anche ai numerosi errori dai nove metri delle padrone di casa è San Mariano che riesce a prendere il largo con Spacci che da zona quattro prima e da zona due poi mette a segno palloni pesanti. Registrato il servizio le sanmarianesi riescono a gestire al meglio il parziale lasciando le avversarie a quota quindici. Si va al cambio di campo, le ternane non ci stanno e fin dalle prime battute mettono in difficoltà le padrone di casa che tornano ad essere fallose al servizio ed in attacco, dall’altra parte della rete c’è voglia di riscatto ed ogni punto conquistato fa crescere l’autostima delle atlete che riescono ad aggiudicarsi il parziale e riportare il punteggio in parità. Terzo set, Urbani striglia le sue, ed al rientro in campo la squadra parte con il giusto piglio, il servizio grazie ai turni di Bartoccini e Corselli diventa l’arma in più, le padrone di casa riescono ad incrinare le certezze delle ospiti che si vedono costrette ad inseguire per tutto il parziale, Distante in fast ed Urbani da zona-tre sfruttano al meglio le alzate di Bartoccini, il set si chiude con il pubblico di casa che continua a sostenere le proprie ragazze. Nel set successivo, l’Azzurra tenta con tutte le forza a rimanere in scia, è una partita a scacchi ma alla fine del set è la maggiore freschezza atletica della Graficonsul ad avere la meglio e quando Spacci in combinazione chiude di potenza da zona tre, cala il sipario dall’altra parte del campo e la gara va in archivio. San Mariano che tornerà di nuovo sabato prossimo a giocare tra le mura amiche affrontando Magione in un delicato scontro per la permanenza nella zona play-off.
GRAFICONSUL SAN MARIANO – AZZURRA ENDAS TERNI = 3-1
(25-15, 18-25, 25-21, 25-21)
SAN MARIANO: Spacci 21, Corselli 18, Distante 12, Bartoccini 7, Urbani 6, Valocchia, Ciancio (L), Morarelli 2. N.E. – Maggi, Ciancio, Vata, Vibi, Morarelli, Capponi, Della Giovampaola. All. Massimiliano Urbani.
TERNI
: Veritieri 16, Pecoraioli 10, Rossetti 7, Benedetti 5, Dominici 3, Ferretti 1, Bussotti (L), Agusto, Volaj, Bozza, Bastianelli. All. Roberto Vichi.
Arbitri: Pierfrancesco Pascasio e David Pecetti.
GRAFICONSUL (b.s. 21, v. 9, muri 5, errori 19).
AZZURRA ENDAS (b.s. 6, v. 6, muri 2, errori 21).
(fonte Polisportiva San Mariano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 20 Gennaio, 2014 19:30