Spoleto ospita Grottazzolina, Romanò chiama i tifosi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 24, 2014 00:01

Spoleto ospita Grottazzolina, Romanò chiama i tifosi

Grechi Daniele

Daniele Grechi

Una partita che può valere la stagione. Una squadra che in casa si è rivelata un’autentica schiacciasassi contro l’imbattuta capolista del girone E del campionato di serie B2 maschile. La Monini Spoleto, nel tredicesimo turno (l’ultimo di andata) in programma sabato 25 gennaio alle ore 18 al Pala-Rota, affronterà la M&G Videx Grottazzolina in una gara che già si preannuncia da fuochi d’artificio e di categoria superiore. In occasione della partita, ad ingresso gratuito per tutti i bambini ed i ragazzi, la società presieduta da Vincenza Mari ha organizzato varie iniziative tra cui l’esposizione dei disegni relativi al progetto ‘Disegna il Volley’ e la premiazione dei vincitori e degli atleti più meritevoli del settore maschile e femminile. Inoltre, ai bimbi presenti al palazzetto saranno consegnati anche alcuni gadget e dei dolci. La squadra biancoverde, infatti, avrà bisogno di tutto il supporto possibile per tenere testa ai marchigiani (35 punti) che finora ha conquistato solo successi mettendo insieme una striscia di ben dodici vittorie consecutive. La formazione allenata da Massimiliano Ortenzi è stata costruita per vincere il campionato e si è sempre aggiudicata gli scontri diretti, grazie alle qualità della rosa composta dagli schiacciatori Mattia Minnoni, Daniele Paterniani, Riccardo Vecchi, Tommaso Amari e Jacopo Brandi, dai centrali Michele Stoico, Luca Girolami, Jacopo Chiarini e Francesco Ramadori, dai palleggiatori Nicola Cecato e Mattia Marcatili, dall’opposto Claudio Pettinari e dal libero Antonio Angelucci. Gli oleari, quarti con 25 punti, stanno preparando la gara in tutta tranquillità e con la consapevolezza di avere le armi e la qualità per interrompere la marcia fin qui solitaria della capolista. I cinque successi ottenuti nelle ultime cinque partite hanno galvanizzato l’ambiente permettendo alla squadra di scalare le posizioni, rimanere nella scia del terzo posto (distante due punti) ed arrivare al big match nelle migliori condizioni fisiche e mentali possibili. «Sarà una grande gara – ha detto il tecnico Alejandro Romanò – bellissima sia per noi da giocare che per il pubblico da guardare. Grottazzolina sta giocando veramente bene e stanno andando forte ma non abbiamo alcun timore reverenziale, anche noi stiamo attraversando un ottimo periodo di forma e dovremo scendere in campo con la voglia di giocare al massimo delle nostre possibilità dando tutto quello che abbiamo. Vincerà chi farà meno errori e spero che ci siano i nostri tifosi, abbiamo bisogno del loro supporto. Sono fondamentali».
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 24, 2014 00:01