Spoleto vince l’amichevole con la Grifo Volley

mbgrog
By mbgrog 5 Gennaio, 2014 13:04

Spoleto vince l’amichevole con la Grifo Volley

Niccolò Lattanzi attacca contro il muro perugino

Niccolò Lattanzi attacca contro il muro perugino

È stato un buon test quello disputato dalla Monini Spoleto contro la Grifo Volley Perugia. Gli oleari si sono imposti 4 a 0 (25-17, 25-20, 25-21, 25-23) dimostrando di aver mantenuto quel ritmo che nelle scorse settimane gli ha permesso di raggiungere il quarto posto, a due punti dal terzo e preparandosi così nel migliore dei modi alla prossima gara di campionato, in programma sabato 11 gennaio al Palarota con la Gherardi Cartoedit Città di Castello. Romanò (divenuto papà nelle ultime ore) manda in campo Torre, Vigilante, Segoni, Lattanzi, Battistelli, Ceccarelli e Marchetti. Spoleto parte bene portandosi sul 7-2 con un muro di Vigilante ma gli ospiti reggono l’urto e pareggiano sul 10-10. Lattanzi firma il sorpasso (13-12) e dopo un attacco errato di Perugia gli oleari allungano andando sul 18-15. Battistelli in battuta trova l’ace che vale il 21-15 e poco dopo la Monini Spoleto chiude il set. Nella seconda frazione di gara i padroni di casa ricominciano ad alti livelli e vanno avanti 9-6 con Vigilante, tenendo sempre in mano il pallino del gioco. Lattanzi concretizza l’azione (15-10), poi Spoleto incrementa il vantaggio (17-11) grazie a Musco, entrato al posto di Battistelli. Gli ospiti non riescono a reagire e dopo un errore in fase offensiva subiscono anche l’ace di Ceccarelli, che permette algli oleari di andare sul 22 a 16. Sotto 24 a 17, la Grifo Volley prova a rimanere a galla salvando 3 set point ma nulla può sul successivo attacco di Musco, che fchiude il set. Nella terza frazione di gara la Monini Spoleto rimane concentrata portandosi sul 7-3 grazie ad un attacco centrale di Lattanzi. Gli ospiti riportano in equilibrio la gara sul 14-14 ma la formazione di Romanò non resta a guardare e mette la freccia (16-15) con Segoni. Una battuta errata di Perugia lancia sul 23-19 Spoleto, che chiude con Lattanzi. La Grifo Volley nel quarto set, non avendo nulla da perdere, gioca in maniera più sciolta e si porta subito sull’1 a 4, sorprendendo i padroni di casa. Sotto 9-15, Ceccarelli suona la carica e con una serie di battute non controllate dalla difesa avversaria ed un ace avvia la rimonta degli oleari conclusa poi da un muro di Costanzi (15-15). Perugia prova a scappare via ancora una volta (15-17) ma il vantaggio viene annullato da una doppietta di Vigilante. Si procede così punto a punto e dopo un errore al servizio di Perugia ci pensa Musco a regalare la prima soddisfazione del 2014 alla Monini Spoleto.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

mbgrog
By mbgrog 5 Gennaio, 2014 13:04