Acquasparta vince… ma che fatica!

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 17, 2014 16:44
Guerreschi Ilenia

Ilenia Guerreschi

La crisi di gioco iniziata nel girone di ritorno sembra non trovare fine nelle fila della Cmp Acquasparta che porta a casa tre punti importanti dalla sfida interna contro l’Avis Magione ma sono troppi ancora i momenti di black-out che caratterizzano questa parte della stagione di serie C femminile. Le padrone di casa giocano da manuale il primo set, e con una ricezione quasi perfetta riescono ad imporre il proprio gioco e pur con qualche errore di troppo al servizio si aggiudicano il vantaggio. Nel corso del secondo parziale è proprio il calo della ricezione che inizia a far barcollare anche tutti gli altri fondamentali e le ragazze di casa cominciano a scomporsi e a perdere sicurezza. Le ospiti ci credono molto di più e pareggiano i conti. Il terzo frangente segue più o meno l’andamento del secondo con le locali che faticano in ricezione e faticano a mettere palla a terra con le propri attaccanti. Stavolta le acquaspartane devono ringraziare le magionesi che con qualche errore di troppo al servizio le permettono di tornare avanti. Inizia il quarto periodo e nel campo delle ragazze biancorossocrociate sembra essere calata la notte, non si riesce a costruire gioco e lo spettro del tie-break comincia a farsi intravedere. Da metà set sembra esserci un piccolo risveglio nelle ragazze di casa e con qualche recupero in difesa e una battuta un po’ più ficcante riescono a mettersi in carreggiata fino alla sudatissima chiusura che significa anche aggiudicarsi l’incontro. Ora si attende la sfida di sabato che vedrà impegnata la Cmp fuori casa contro Foligno per cercare di capire se il brutto periodo potrà essere stato messo alle spalle.
CMP ACQUASPARTA – AVIS MAGIONE = 3-1
(25-15, 23-25, 25-21, 28-26)
ACQUASPARTA: Guerreschi 28, Muzi 13, Carboni 10, Rosa 8, Todini 7, Petrelli 3, Guerrini (L1), Ascani 1, Ubaldi 1, Barbarella, Grechi (L2). N.E. – Romani. All. Consuelo Petrocchi e Francesco Nicolao.
MAGIONE: Medda 27, Cardinali 8, Orsini 8, Alessandrini 7, Monti 5, Valeri 1, Favilli (L1), Bertinelli 2, Castellini, Bondi, Lustri (L2). All. Puya Montazemi e Silvia Tamburi.
Arbitri: Andrea Galteri e Dario Privitera.
CMP (b.s. 17, v. 8, muri 7, errori 12).
AVIS (b.s. 14, v. 8, muri 5, errori 14).
(fonte Volley Acquasparta)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 17, 2014 16:44