Alla Qsa Promovideo il derby perugino con la Libertas

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 17, 2014 20:00
Pirchio Martina

Martina Pirchio

Con la vittoria nella stracittadina contro la Libertas Perugia ottenuta nello scenario del palestra Capitini, la Qsa Promovideo Perugia, continua nella sua marcia di avvicinamento alle posizioni di vertice del campionato di serie C femminile. Si tratta della nona vittoria consecutiva delle ragazze di coach Tomassetti, che nel girone di ritorno hanno fatto l’ein plein nelle sei gare sinora disputate. Pur dovendo fare a meno di Scorcini, la partita è filata via liscia con Hromis e Pirchio in giornata di vena che non hanno lasciato scampo alle ragazze di Simone Picchio; buono il rendimento globale della squadra con qualche cosa da rivedere per quanto riguarda il fondamentale di attacco delle centrali. L’equilibrio iniziale della gara è quasi subito rotto dalle ospiti che con Hromis e Fiorucci operano il break che consentirà di ottenere l’agevole conquista del vantaggio, nonostante la buon prova, tra le fila della Libertas, della schiacciatrice Cucchiarini. Mastroforti è positiva in ricezione e in difesa e Bertinelli può alimentare le schiacciatrici e l’opposta Fiorucci che rispondono positivamente; qualche problema in più nelle giocate veloci con le centrali che risultano poco efficaci; nonostante ciò il set va in archivio con un punteggio eloquente. Senza storia il secondo set, dove Pirchio e Hromis da posto-quattro evidenziano lo strapotere sottorete delle ragazze di Tomassetti. La Libertas soffre in ricezione e con Segoloni che ha le polveri bagnate e Cucchiarini ben contrastata a muro escono ben presto dalla partita. Nel finale c’è spazio anche per Bellavita, Bazzurro e Gliorio, il punteggio sul tabellone è senza commenti. Come spesso gli accade dall’inizio della stagione, il terzo set inizia con qualche difficoltà per la Pallavolo Perugia. La ricezione un po’ superficiale di alcuni palloni ed il numero di errori al servizio ed in attacco, sono gli unici elementi che tengono a galla le padrone di casa della Libertas ed il punteggio resta sempre in equilibrio. Nella fase cruciale del set però, sono ancora gli attacchi di Hromis e Pirchio a superare lo stallo. La parola fine per le grifone la mette Burnelli, che rileva una positiva Fiorucci, con il pallone che vale i tre punti.
LIBERTAS PERUGIA – QSA PROMOVIDEO PERUGIA = 0-3
(19-25 12-25 21-25)
LIBERTAS PERUGIA
: Cucchiarini 11, Segoloni 6, Aglietti 4, Marinacci 3, Brunelli 2, Terranova 2, Caporali, Pippi, Scorzoni, Lorenzi (L1), Valigi (L2). All. Simone Picchio e Marco Palomba.
QSA PROMOVIDEO PERUGIA
: Hromis 19, Pirchio 12, Fiorucci 11, Sfascia 8, Pero 4, Bertinelli 2, Burnelli 1, Bazzurro, Bellavita, Mastroforti (L1), Gliorio (L2). N.E. – Catalucci, Giugliarelli.  All. Luca Tomassetti e Monica Sargenti.
Arbitri: Roberta Fois e Massimo Rossi.
LIBERTAS (b.s. 7, v. 1, muri 4, errori 11).
QSA PROMOVIDEO (b.s. 9, v. 4, muri 3, errori 15).
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 17, 2014 20:00