Grifo Perugia, arrivano due punti col Chieti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 3, 2014 12:30
Merli Lorenzo (attacco)

Grifo Volley Perugia in attacco col centrale Lorenzo Merli

Torna al successo la Grifo Volley Perugia ma fatica oltremodo contro la maglia nera della serie B2 maschile, una Teate Volley Chieti che ha dimostrato di non avere timori reverenziali pur essendo a fondo classifica. A San Marco scende in campo una squadra grifona leggermente diversa, complice l’assenza per squalifica del centrale Servettini, ma l’avvio è comunque positivo grazie alla battuta di Agostini (quattro ace). I bomber Belli e Fuganti trascinano per due volte in vantaggio, ma in entrambe le occasioni i padroni di casa vengono rimontati. Finisce al tie-break con i perugini in festa ma con soli due punti che lasciano a desiderare la classifica con cinque punti da recuperare per il traguardo salvezza.
GRIFO VOLLEY PERUGIA – TEATE VOLLEY CHIETI = 3-2
(25-14, 22-25, 25-16, 23-25, 15-10)
PERUGIA: Belli 23, Fuganti Pedoni 21, Agostini 13, Merli 8, Cappelletti Nicola 7, Mastroianni 1, Cipolletti (L1), Cricco 3, Cappelletti Niccolò 1. N.E. – Schepers, Guerrini, Giannetto (L2). All. Paolo De Paolis.
CHIETI: Cavallo 14, Pesare 13, De Luca 9, Palumbo 7, Di Camillo 5, D’Onofrio 3, Tupone (L), Di Ludovico, Febbo, Peluso, Marcoionni. All. Maurizio Schiazza.
Arbitri: Alessandro Sabatucci ed Umberto Schinchirimini.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 3, 2014 12:30