Grosseto non fa sconti al Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 9, 2014 11:41
Marini Simone (alza)

un palleggio d’alzata del regista Simone Marini

La Bambagioni Autotrasporti Grosseto conferma la sua forza e conquista l’intera posta in palio contro la Gherardi Cartoedit Città di Castello. Un tre a zero netto a favore degli uomini guidati in campo dal regista aretino Masini che ha illuminato la serata dei maremmani, seppur privi dell’opposto Pellegrino. Una gara a senza unico quella di serie B2 maschile, dove a farla da padrone è stato il muro degli ospiti, con i tifernati che non sono riusciti mai ad impensierire i toscani. Niente cambia per le posizioni della classifica con la salvezza sempre lì a tre vittorie, un peccato solo che nelle due gare con Grottazzolina e Grosseto, due delle squadre che stanno dominando il campionato, non si sia riusciti ad esprimere tutte le proprie potenzialità. Ora arrivano  alcune gare difficili, ma dove i biancorossi di coach Menghi possono dire la loro; gare da giocare al massimo per cercare di conquistare quei punti che possono cambiare la classifica. Prossima giornata in trasferta nella capitale dove i tifernati affronteranno sabato 15 marzo alle ore 19 la Roma 7, un match con in palio tre punti davvero importanti per risalire la china.
GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO – BAMBAGIONI AUTOTRASPORTI GROSSETO = 0-3
(17-25, 13-25, 14-25)
CITTÀ DI CASTELLO: Nardi 8, Stoppelli 7, Bocciolesi 5, Marconi 5, Benedetti 3, Marini, Boriosi (L), Arcangeli 2, Cherubini, Celestini. N.E. – Raffanti, Mariucci. All. Michele Menghi e Francesco Fiorucci.
GROSSETO: Gribov 14, Porcello 9, Rolando 5, Giorgi 8, Masini 8, Pecci 5, Ferraro (L). N.E. – Cocco Benedettelli, Benassi, Pellegrino, Caldelli. All. Fabio Pantalei e Sergio Ciani.
Arbitri: Daniele Stazio ed Andrea Alfei.
GHERARDI CARTOEDIT (b.s. 6, v. 0, muri 2, ricezione 58%, attacco 28%, errori 14).
BAMBAGIONI AUTOTRASPORTI (b.s. 6, v. 1, muri 15, ricezione 77%, attacco 43%, errori 6).
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 9, 2014 11:41