Gubbio tiene a bada Jesi e si mette al sicuro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 3, 2014 08:49
Ragnacci Tania (attacco)

New Font Mori Gubbio in attacco con Tania Ragnacci

Il settimo sigillo stagionale porta la New Font Mori Gubbio a respirare aria più pulita in serie B2 femminile. Un successo pieno che era preventivabile contro il fanalino di coda Pieralisi Jesi, ma che fa compiere un balzo decisivo nelle aree tranquille della classifica, allontanando la zona retrocessione che ora si trova a sette lunghezze. Alla Polivalente le eugubine partono all’assalto (16-6), il servizio manda fuori giri le ospiti che cedono. Le marchigiane cambiano volto nel secondo set conducendo sino al 20-21, momento nel quale le rossoblu operano il sorpasso grazie all’incontenibile Verdacchi che spinge al raddoppio. Le jesine non si perdono d’animo e sul 16-15 della terza frazione ritrovano lo smalto riaprendo il confronto con un break disarmante. Si lotta ancora nel quarto frangente di gioco ed è un convulso finale a sancire il prezioso successo delle padrone di casa.
NEW FONT MORI GUBBIO – PIERALISI JESI = 3-1
(25-13, 25-22, 20-25, 25-21)
GUBBIO: Verdacchi 22, Ragnacci 16, Cerbella 10, Cacciamani 9, Zannella 3, Marcacci 2, Passeri (L1), Cardoni. N.E. – Bianconi, Sannipoli S., Sannipoli A., Becchetti, Pompili, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni.
JESI: Alessandrini 16, Diaz 12, Kus 12, Castellucci 11, Martucci 10, Perelli 1, Cecconi (L1), Bara 1, Monna. N.E. – Bassotti, Romagnoli, Bachieca, Bellesi (L2). All. Luciano Sabbatini.
Arbitri: Francesca Mariani ed Edoardo Garofano.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 3, 2014 08:49