La Braccio Fortebraccio Perugia batte Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 25, 2014 13:30
Arcangeli Patrizio

Patrizio Arcangeli

Sfida importante nella sedicesima giornata del campionato di prima divisione femminile tra la Braccio Fortebraccio Perugia green e la Monini Spoleto che la precede di poche distanze in classifica. Le perugine con un ottima prova di squadra in un’ora e trenta minuti di gioco, fra le mura amiche della palestra di Piscille, si sono aggiudicate una gara che le ha portate al quinto posto della classifica. La partita è combattuta sin dalle prime fasi dove si gioca punto a punto. Agonismo e determinazione caratterizzano le due formazioni che esibiscono ottimi scambi di gioco. Il risultato si sblocca sul 19-17 per Perugia, quando Rosi con una serie positiva di battute incoraggia le compagne fino al traguardo. Nel secondo parziale le spoletine non ci stanno a perdere e sorprendono le biancorosse che, al contrario, tornano in campo un po’ frastornate e non all’altezza del set precedente. A complicare le cose alle padrone di casa sul 13-7 è l’infortunio di Capezzali, al posto del capitano entra Materazzo che darà, fino alla fine della gara, un egregio supporto alla squadra. Le ospiti approfittano delle incertezze delle avversarie e con gli attacchi di Nigro e Costanzi riescono a distaccarsi ampiamente dalle locali che non riescono a reagire e concedono il pareggio. Nel terzo frangente ripartono bene le ragazze dell’allenatrice Storri che si portano in vantaggio di qualche punto. Sul parziale di 8-12 per Spoleto in casa Fortebraccio si riaccende la luce e il gioco torna in perfetto equilibrio. Le due formazioni lottano su tutti i palloni, ma alla fine gli attacchi da posto due di Lomurno e zona-quattro di Cruciani sono determinanti per il successo delle ragazze del tecnico Arcangeli. L’ultimo periodo di gioco è di marca prettamente biancorosso. Infatti, una spenta Monini non riesce a trovare la giusta forza per reagire al gioco del gruppo perugino, agevolato dagli ottimi passaggi da seconda linea dei liberi, Taborgna e Passeri. Il match scorre velocemente e  senza problemi, la Fortebraccio ottiene tutta la posta in palio. A commentare la gara è il tecnico perugino Patrizio Arcangeli: «Sono molto soddisfatto del risultato, questa partita è stata una fra le più belle da quando ho iniziato a seguire il gruppo. L’intensità e la determinazione espresse dalle ragazze sul campo, ci hanno permesso di sconfiggere una squadra di classifica superiore e il merito di questa vittoria va, senza dubbio, al buon lavoro fatto in palestra in questi mesi».
BRACCIO FORTEBRACCIO PERUGIA – MONINI SPOLETO = 3-1
(25-19, 13-25, 25-20, 25-14)
PERUGIA: Lomurno 15, Castellini 5, Capezzali 4, Cruciani 4, Duranti 4, Materazzo 3, Taborgna (L1), Rosi 6, Roscini 5, Poggianti 2, Pammelati, Passeri (L2). All. Patrizio Arcangeli.
SPOLETO: Nigro 13, Costanzi 9, Corpora 8, Cesari 5, Ministrini 5, Scarabottini 5, Grama (L1), Patroiu 3, Elisei, Rio, Tulli, Manuella, Salviani (L2). All. Eleonora Storri.
Arbitro: Nicola Ambrosini.
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 25, 2014 13:30