La Gecom Perugia meraviglia sul campo del Casette D’Ete

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 3, 2014 09:25
Cecato-Cruciani (muro)

la Gecom Security Perugia si oppone a muro con Giulia Cecato e Cristina Cruciani

La Gecom Security Perugia vìola il campo dell’Azzurra Casette D’Ete sfatando il tabù degli scontri diretti in questa serie B1 femminile sempre più competitiva. Inizio di partita che promette bene per le magliette nere che si portano avanti al primo time-out tecnico sul 6-8. Sulle ali dell’entusiasmo la squadra di Bovari procede spedita senza incontrare resistenza alcuna da parte delle padrone di casa chiudendo agevolmente e portandosi in vantaggio. Alla ripresa si parte in perfetto equilibrio fino a quando la battuta avversaria comincia a fare breccia nella ricezione perugina. Le casettarie riescono a scavare un divario irrecuperabile e pareggiano. Nel terzo set la musica non cambia e le marchigiane ripartono da dove avevano appena lasciato, le perugine sono completamente in balia delle avversarie che chiudono agevolmente per il due ad uno. La Gecom non ci sta, si scuote, recupera le energie mentali e comincia a giocare come sa, riuscendo ad imbrigliare il gioco avversario con delle difese a tratti spettacolari e mostrando quella grinta e quella voglia di vincere che poco prima sembrava svanita. Non è una passeggiata anche se il punteggio nei parziali dice tutt’altro. Le ospiti rimandano così la sentenza al tie-break. Il quinto set è un’autentica battaglia nella quale Casette D’Ete parte bene e si porta subito in vantaggio 7-3, Bovari da la scossa e la squadra con due ace e due muri riparte e rovescia portandosi a condurre all’inversione di campo (7-8). L’inerzia è cambiata e con il coltello tra i denti le mai dome grifoncelle lottano punto a punto sino a portare a casa la vittoria con uno splendido lungo linea della top scorer perugina Silvia Tosti. Ci voleva un’impresa ed impresa è stata.
AZZURRA CASETTE D’ETE – GECOM SECURITY PERUGIA = 2-3
(18-25, 25-18, 25-11, 21-25, 13-15)
CASETTE D’ETE: Masotti 27, Mauriello 18, Pierantoni 11, Pomili 8, Rosa 8, Morolli 3, Mastrilli (L), Orazi, Patrassi. N.E. – Tonti. All. Federico Domizioli e David Cardinali.
PERUGIA: Tosti 21, Cruciani Cr. 15, Valentini 11, Cruciani Co. 10, Puchaczewski 10, Cecato 3, Rocchi (L1), Montechiarini, Mearini, Di Mitri, Chiavatti (L2). N.E. – Pistocchi. All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
Arbitri: Alessandro Noce e Maurizio Di Meglio.
AZZURA (b.s. 8, v. 8, muri 13, errori 17).
GECOM (b.s. 12, v. 3, muri 10, errori 15).
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 3, 2014 09:25